comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 18° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Open Arms, Salvini: 'Giustizia è fatta, ho bloccato uno sbarco e aiutato il mio Paese'

Politica giovedì 18 giugno 2015 ore 18:26

Regione Toscana, ecco la nuova giunta di Rossi

Nessuna sorpresa per il momento, confermati secondo i pronostici i 7 assessori, il governatore si è preso qualche giorno in più per l'ottavo nome



FIRENZE — Otto assessori in Giunta, con parità di genere, per il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che oggi ha annunciato i nomi dei componenti della sua squadra: Vincenzo Ceccarelli (probabilmente con le deleghe alle infrastrutture e ai trasporti), Stefania Saccardi (praticamente sicure le delege al sociale e alla sanità) e Vittorio Bugli, destinato a portare avanti la riorganizzazione dell'ente iniziata nel primo mandato.

«Mi prendo ancora qualche giorno – ha dichiarato Enrcio Rossi – per nominare l’ultimo assessore, per cui ho già un paio di disponibilità, e per assegnare le deleghe».

I nuovi ingressi sono l'ex presidente della provincia di Pistoia Federica Fratoni (area Dem), l'ex consigliere regionale renziano-marcucciano Marco Remaschi (lucchese, destinato alla delega all'agricoltura), l'ingenere Stefano Ciuoffo, ex assessore del Comune di Prato di area Giacomelli, la presidente dell'istituto Vespucci di Pisa Cristina Grieco, destinata alla pubblica istruzione.

Il governatore Enrico Rossi ha anche annunciato che gestirà personalmente la delega al lavoro e ha ringraziato pubblicamente l'ex assessore Gianfranco Simoncini per l'impegno profuso nel mandato appena concluso, auspicando di proseguire la collaborazione con lui.

E' molto probabile che Simoncini vada a dirigere la nuova Agenzia regionale del lavoro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità