Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:15 METEO:MONTEPULCIANO17°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità lunedì 24 maggio 2021 ore 12:43

Tutti a pedalare, torna lo spettacolo de L'Eroica

Appuntamento domenica 20 maggio in Val d'Orcia e a Montalcino. Ecco i percorsi tra maglie di lana e bici d'acciaio



MONTALCINO — Le maglie di lana e le bici d’acciaio tornano a colorare le strade bianche della provincia di Siena. Domenica 30 maggio, infatti, è in programma Eroica Montalcino, cioè L’Eroica di primavera che segna la ripartenza di un popolo a pedali appiedato dalla pandemia, non certo dalla passione per le forti emozioni che, spesso, solo la bicicletta sa regalare.

Eroica torna a stendere lo striscione d’arrivo, solo pochi giorni dopo aver scritto una bellissima pagina di ciclismo giovanile con Eroica Juniores – coppa Andrea Meneghelli, la gara nata già “classica” per corridori giovani.

Eroica è di nuovo in Val d’Orcia e a Montalcino, pochi giorni dopo le bellissime immagini di un territorio colorato di rosa che il mondo intero invidia alla Toscana: “Eroica Montalcino si svolge in uno scenario magnifico – racconta Franco Rossi, presidente di Eroica Italia ssd – qui ognuno trova la propria dimensione tra storia, bellezze naturali, arte e architettura, cibi ottimi, Brunello e tantissimo altro. Da qualche anno Montalcino e la Val d’Orcia si rivelano sempre più anche un territorio ideale per andare in bicicletta. Ogni tipo di ciclista trova qui un percorso alla sua portata. Così cresce la domanda in una Terra Eroica pronta ad ospitare tanti ciclisti. A cominciare da quelli che arriveranno nel week end per Eroica Montalcino. Dobbiamo essere ancora molto prudenti e per questo motivo abbiamo limitato molto il programma degli eventi della vigilia. Domenica partiranno in numero limitato per il motivo che tutti sappiamo ma sarà comunque una grandissima festa per tutti gli appassionati e per la Val d’Orcia che torna finalmente a sorridere”.

I Percorsi
Il Percorso più lungo Eroico sviluppa 153 chilometri ed interessa le località: Montalcino, Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Bagno Vignoni, Pienza, Montisi, Trequanda, San Giovanni d’Asso, Buonconvento, Sant’Angelo Scalo, Sant’Angelo in Colle, Castelnuovo dell’Abate e corrisponde al Percorso Permanente di Eroica Montalcino. Saranno ben undici i tratti di strada bianca da affrontare. Il tratto più difficile sarà la salita di Castiglion del Bosco.
Il percorso medio Val d’Orcia sviluppa 96 chilometri; da Montalcino si pedala per Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Lucignano d’Asso, Pieve a Salti, Buonconvento, Bibbiano, Castiglion del Bosco, S. Angelo in Colle, Castelnuovo dell’Abate, Montalcino. Saranno sette i tratti di strada bianca da superare; tra questi la salita di Castiglion del Bosco.
Il percorso medio Crete Senesi da Montalcino porta i ciclisti ad attraversare Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Lucignano d’Asso, Pieve a Salti, Buonconvento, Bibbiano, Castiglion del Bosco, Montalcino. Saranno cinque i tratti di strada bianca da mettere sotto le ruote.
Il percorso del Brunello da Montalcino raggiunge S. Angelo in Colle e Castelnuovo dell’Abate pima di far ritorno a Montalcino dopo tre tratti di strada bianca.
La Passeggiata, per modo di dire, prevede di pedalare per 27 chilometri con un tratto di strada bianca.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Iniziativa nell'ambito del cartellone estivo "Notte sensoriali". Questa sera biglietto e fiore nei tavoli dei ristoranti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS