Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MONTEPULCIANO16°30°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità giovedì 27 ottobre 2016 ore 17:27

Ricordiamo i percorsi della Grande Guerra

Per ricordare la Grande Guerra l'amministrazione comunale chiancianese dal 29 ottobre al 13 novembre ha organizzato diverse iniziative



CHIANCIANO TERME —

La prima riguarda la celebrazione del 90° anniversario dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo (UNUCI), associazione istituita con Regio Decreto legge del 9 dicembre 1926, che celebreranno la ricorrenza a Chianciano Terme il 29 e 30 ottobre 2016. 

L’UNUCI insieme al Centro Studi Culturali e di Storia Patria di Orvieto, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Gruppo di Spoleto e del suo Presidente dr. Sandro Galli, Capitano di Fregata, allestiranno negli spazi espositivi di Villa Simoneschi la mostra “Ricordando i percorsi della Grande Guerra”. La mostra è attinente al 90° anniversario del prestigioso sodalizio, proprio per il fatto che furono gli Ufficiali Reduci della Grande Guerra a volere la sua istituzione ed è in linea con quanto voluto dal Comitato Storico Scientifico per gli anniversari di interesse nazionale che ha concesso all’Associazione UNUCI il logo ufficiale delle celebrazioni.

La mostra sarà inaugurata il pomeriggio del 29 ottobre alle 15,30 e consta di 175 quadri che riproducono i disegni realizzati da Achille Beltrame per la Domenica del Corriere tra il 1915 ed il 1918 e rimarrà fruibile tutti i giorni, con ingresso gratuito, fino a tutto il 13 novembre. Sarà esposta per l’occasione anche una fotografia ritraente tutti i Combattenti di Chianciano Terme, gentilmente donata per l’occasione dal professore Giampiero Barbetti e famiglia di Chianciano Terme-

L’evento intende fornire al visitatore ed agli studenti sostanziali spunti di riflessione intorno alla difficile vita di trincea, ai mezzi di combattimento ed agli sforzi compiuti anche per il trasporto degli armamenti lungo gli impervi sentieri montani, ma anche intorno alle gesta di eroismo compiuti dai nostri ragazzi, anche giovanissimi (nati nel 1900), sui vari fronti di combattimento. L’esposizione è arricchita dalla mostra “Modellini delle navi della Grande Guerra”, realizzati dalle espertissime mani del dr. Giampiero Tini, socio dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, gruppo di Perugia gentilmente concessi.

A chiusura della mostra, il 13 novembre prossimo, sarà presentato il libro di Mario Laurini e Anna Maria Barbaglia “Dagli Stati Preunitari a Caporetto, alla Vittoria” (2014), suddiviso in due volumi per un totale di circa 800 pagine, descrive la Grande Guerra combattuta sui vari fronti italiani per raggiungere finalmente l'Unità Nazionale con l'aggregazione dei territori irredenti. Tale descrizione è arricchita dai vari bollettini ufficiali via via emanati fino al Bollettino della Vittoria n. 1268 del 4 novembre 1918. Il testo è arricchito da numerosissime immagini e da carte geografiche che illustrano le varie fasi delle battaglie.

L’evento, patrocinato da Comune di Chianciano Terme, Centro Studi Culturali e di Storia Patria di Orvieto, Prefettura di Terni, Prefettura di Viterbo, Prefettura di Perugia, UNUCI Sezione territoriale di Chianciano Terme, Museo Nazionale Garibaldino di Mentana, è organizzato da Centro Studi Culturali e di Storia Patria di Orvieto con la Guardia d’Onore Garibaldina del Risorgimento all’Ara-Ossario di Mentana, la Delegazione delle province di Terni e Viterbo, Associazione Nazionale Marinai d’Italia Gruppo di Spoleto, Sezione Territoriale UNICI di Chianciano Terme e vede l’alto patrocinio del Ministero della Difesa, Regione Umbria, Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, Archivio di Stato di Viterbo, Istituto del Nastro Azzurro, Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia, Associazione Nazionale Marinai d’Italia e Università dei Saggi “Franco Romano” Associazione Nazionale Carabinieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si chiamava Paolo Gerli. L'incidente sulla Sp 31. Nell'impatto il centauro è finito nella scarpata, recuperato dai vigili del fuoco nella macchia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca