QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10°12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità venerdì 04 novembre 2016 ore 23:24

Intensa perturbazione in arrivo nel territorio

La previsioni parlano di forti temporali che potrebbero anche provocare allagamenti  su tutto il territorio anche sulla Valdichiana



VALDICHIANA — La forte ondata di maltempo in arrivo sull’Italia colpirà anche la Valdichiana Senese: è quanto prevede la Regione Toscana che ha diramato l’allerta meteo di colore arancione per l’intera giornata di domenica; a rilanciare l’avviso il servizio associato di Protezione Civile dell’Unione dei Comuni dell’area.

Si tratta di due giorni di maltempo dalle 8.00 di domani, sabato 5 novembre, fino alla mezzanotte di domenica 6.

Sabato, in particolare, il codice arancione sarà limitato alle province nord occidentali, con possibilità di piogge insistenti anche a carattere temporalesco, forti venti di scirocco e mare agitato con intensificazione progressiva dei fenomeni.

Nella giornata di domenica peggioramento generale delle condizioni: il codice arancione ineteresserà tutte le province: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena. Le precipitazioni assumeranno prevalente carattere di temporale anche di forte intensità, insistendo sulle zone settentrionali in mattinata, per poi trasferirsi su quelle centro-meridionali dal pomeriggio-sera. Le piogge saranno comunque abbondanti sull'intero territorio regionale. Non si escludono, associate alle piogge, colpi di vento e grandinate. Il mare sarà in aumento fino ad agitato, con mareggiate nella giornata di domenica.

Fermo restando le indicazioni delle amministrazioni comunali, si ricorda, in via generale, la necessità di evitare durante l'allerta ambienti all'aperto o zone esposte al rischio quali corsi d'acqua, creste di monte, zone depresse nonché, in caso di evento, la necessità di cercare riparo in luoghi chiusi evitando comunque scantinati e locali al di sotto del piano di campagna.



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Cronaca