comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10°19° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Crew Dragon in volo: con gli astronauti c'è anche un dinosauro di paillettes

Attualità lunedì 24 aprile 2017 ore 11:40

Celebrazioni 25 aprile, tutti gli appuntamenti

Festa delle Liberazione, celebrazioni con bande, fanfare e bersaglieri per l'importanza della memoria per non dimenticare e sensibilizzare



VALDICHIANA — Per non dimenticare e sensibilizzare i giovani ai valori di libertà e democrazia, sono questi gli obiettivi che le amministrazioni di tutta la Valdichiana vogliono perseguire celebrando il 25 aprile giornata della Festa della Liberazione dell’Italia dalla dittatura nazi-fascista.

A Castiglion Fiorentino, le celebrazioni per la Festa della Liberazione prenderanno il via alle ore 8.30 con le deposizioni di mazzi di fiori nei vari monumenti che ricordano azioni significative per la storia della libertà di Castiglion Fiorentino. Il programma prosegue alle ore 10.00 con la Santa Messa in commemorazione dei caduti presso la chiesa di San Francesco e alle ore 10.45 è prevista la deposizione di una corona di alloro presso il monumento ai Caduti dei Giardini Pubblici alla presenza della cittadinanza e degli studenti castiglionesi. Per l'occasione il sindaco Agnelli ha invitato a esporre la Bandiera Tricolore quale simbolo indiscusso del nostro sentimento di amore per la Patria e per la nostra identità nazionale. 

A Chianciano Terme, le celebrazioni inizieranno alle 9.30 con la Santa Messa in suffragio dei Caduti nella Cappella di Villa Simoneschi, alle 10 dal Giardino della Villa Simoneschi partirà il corteo verso i Giardini Pubblici di Viale Dante con deposizione corone al monumento ai Caduti ed esibizione della Banda Cittadina “B. Somma”. Saranno presenti il Sindaco e i Consiglieri del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

A Chiusi, in collaborazione l'ANPI, sindaco, assessori e consiglieri, accompagnati dalla musica solenne della Filarmonica Città di Chiusi, porteranno il loro omaggio ai caduti depositando una corona ai piedi dei monumenti siti in varie zone del territorio comunale. La partenza del corteo è prevista alle ore 9.15 da Montallese per poi spostarsi alle ore 9.45 a Macciano dove nell’occasione sarà inaugurato il monumento ai caduti che è stato installato nel parco pubblico di recente realizzazione. A metà mattinata il corteo si sposterà a Rione Carducci per poi raggiungere, alle ore 11.15, le due tappe di Chiusi Scalo (Piazza Garibaldi e Piazza Dante). Le celebrazioni termineranno, come sempre, a Chiusi Città (ore 12.15) con un omaggio prima al monumento al Prato e poi in Largo Cacioli.

A Montepulciano, sempre in collaborazione in collaborazione con la sezione dell’ANPI e con le altre associazioni, le celebrazioni inizieranno alle 10.00 con il ritrovo in Piazza Grande dei partecipanti e la partenza del corteo, accompagnato dalla Banda dell’Istituto di Musica “Henze”. La manifestazione attraverserà il Centro Storico e renderà omaggio, al Borgo Buio, alla memoria del giovane Giuseppe Marino, impiccato dai tedeschi in ritirata. Nel Giardino di Poggiofanti, al Monumento dei Partigiani, dove sarà deposta una corona d’alloro, il Sindaco Andrea Rossi ricorderà il significato della Liberazione. La celebrazione si concluderà alle 11.00 con la Messa nel Santuario di S.Agnese preceduta dall’omaggio alla Cappella dei Caduti per la libertà.

A Sinalunga il programma comincerà alle ore 9,30 in Località Le Macchiaie con la deposizione della corona al monumento in ricordo di Pasquale Moscadelli e Alduino Grazi a cui seguirà la deposizione della corona al monumento “Una pagina di Storia” nei giardini di via Nello Boscagli. Alle ore 10,30 in Piazza Garibaldi è in programma la manifestazione commemorativa con la Fanfara dei Bersaglieri di Siena alla quale interverranno il sindaco del Comune di Sinalunga Riccardo Agnoletti e il vicepresidente Anpi di Siena Fabio Mugnaini. Parteciperà anche una rappresentativa ella Pro Loco Sinalunga e della Pro Loco Bettolle. Alle ore 13 lo stadio comunale ospiterà il pranzo con la Fanfara dei Bersaglieri e il finale della giornata è affidato alla Passeggiata Ecologica all’Acqua Passante organizzata dall’Associazione Atletica Sinalunga con ritrovo ore 16,30 – Giardini Pubblici di Rigaiolo.

A Torrita di Siena il programma delle celebrazioni inizierà alle 9 da Piazza Matteotti con l'esibizione della banda 'La Sbanda' e la formazione del corteo che alle 9:30 partirà per raggiungere il Monumento ai Caduti di Torrita di Siena. Alle 10:30 commemorazione e deposizione della corona al Momumento ai Caduti di Montefollonico e infine alle 11:15 celebrazione della Santa Messa in ricordo dei caduti in guerra.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità