Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità venerdì 05 febbraio 2021 ore 12:00

Screening di massa, domani la visita di Bezzini

L'assessore regionale sarà al magazzino comunale in via Marconi per verificare l'andamento dei test



SINALUNGA — Domani alle 15 l’assessore regionale alla sanità Simone Bezzini sarà a Sinalunga dove è in corso, da ieri e fino a lunedì prossimo 8 febbraio, il programma di screening anti-contagio “Territori Sicuri”, che mette a disposizione dei cittadini test antigenici gratuiti.

I cittadini possono sottoporsi in modo volontario al test antigenico, recandosi nelle apposite postazioni, allestite nell’area parcheggio di fronte al Magazzino Comunale in via Marconi, nei pressi della zona artigianale "Le Persie", a Pieve di Sinalunga, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Per evitare eventuali assembramenti, è possibile prenotarsi sul portale regionale https://territorisicuri.sanita.toscana.it/#/home: a oggi risultano ben 1.530 prenotazioni.

Il programma è incentrato sulla strategia di allerta precoceearly-warning”, con l’obiettivo di contrastare la diffusione del virus, tramite l’individuazione di nuovi casi positivi, a partire dagli asintomatici, e di eventuali focolai tra la popolazione. Per maggiori informazioni è online la pagina del progetto: https://www.regione.toscana.it/-/territori-sicuri.

Ad indicare Sinalunga come nuova tappa del progetto è stata l’Agenzia regionale di sanità (Ars), che ha il compito di elaborare e monitorare costantemente l’indice di rischio di positività al Sars Cov-2 per ogni Comune della Toscana. A oggi, “Territori Sicuri” è già approdato a Capolona, a Chiusi della Verna, a Sarteano e a Campo nell’Elba, riscuotendo in ciascuno dei quattro Comuni, una grande partecipazione da parte della cittadinanza.

Il progetto è promosso dall’assessorato regionale alla sanità, guidato da Simone Bezzini, insieme ad Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche assistenze riunite e Croce rossa italiana, e coinvolge in modo fattivo Ars toscana, le Aziende sanitarie locali, le Società della Salute, la medicina e la pediatria di famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lavori per la nuova segnaletica orizzontale, le strisce di via Maffei e via Santa Margherita da bianche diventano gialle. Come ottenere il permesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca