Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO10°22°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Festa Leclerc: tutti in acqua dopo il trionfo, tuffo anche per il team principal

Attualità giovedì 04 febbraio 2021 ore 15:51

Screening di massa, si parte con 1300 prenotazioni

Prende il via domani mattina il progetto "Territori sicuri". I test gratuiti saranno effettuati in via Marconi, zona artigianale



SINALUNGA — Prende il via domani a Sinalunga lo screening con tamponi antigenici rapidi da laboratorio rivolto a tutta la popolazione residente o domiciliata nel territorio comunale, promosso dall’assessorato alla Sanità della Regione Toscana e attuato dall’Azienda Usl Toscana Sud Est nell’ambito del progetto “Territori sicuri”. Per ora si sono prenotati in 1300 circa.

Obiettivo del progetto: individuare le persone positive asintomatiche in modo da interrompere le catene di diffusione del contagio da Covid; i referti saranno disponibili entro 24 ore dall’effettuazione del tampone all’indirizzo web https://referticovid.sanita.toscana.it.. 

Quattro le giornate previste per l’effettuazione dei test, fino a lunedì 8 febbraio, con orari 9-13, 14-18.

È possibile prenotarsi con due sistemi: in prima istanza sul portale regionale territorisicuri.sanita.toscana.it oppure tramite Cup telefonico al numero 0577-767676 per chi avesse difficoltà a registrarsi on line. In entrambi i casi sarà necessario indicare nome, cognome, codice fiscale, numero di telefono cellulare. 

I tamponi verranno effettuati in via Marconi, zona artigianale Le Persie, in un’area a disposizione dell’amministrazione comunale di Sinalunga. Tre i gazebo allestiti dalle associazioni di volontariato Croce Rossa, Misericordia, Pubblica Assistenza per effettuare i tamponi.

L’Asl Toscana sud est curerà la parte organizzativa e il coordinamento dei medici di medici generale, infermieri e assistenti sanitari che parteciperanno, tutto personale che a titolo volontario svolgerà la campagna di monitoraggio.

Il progetto “Territori sicuri” è promosso dalla Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche Assistenze Riunite e Croce Rossa Italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana, alle Asl e alle Società della salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Arezzo e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca