Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:MONTEPULCIANO5°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 15:15

Covid, sette classi in didattica a distanza

Sono della primaria di Sinalunga e di quella di Bettolle. Il sindaco: "massima prudenza e si evitino il più possibile gli spostamenti superflui"



SINALUNGA - BETTOLLE — Sono sette le classi costrette dal Covid a lasciare le aule e utilizzare la didattica a distanza: tre alla primaria di Bettolle e quattro a quella di Sinalunga. Si aggiungono alle chiusure dei plessi delle due secondarie di primo grado di entrambe le cittadine.

A comunicarlo il sindaco Edo Zacchei che si rivolge direttamente ai cittadini: "chiedo a tutti attenzione e prudenza. Evitiamo al massimo gli spostamenti superflui e se possibile rimaniamo a casa. Sono momenti difficili per tutti, le Istituzioni stanno lavorando in ottemperanza dei Decreti e delle norme emanate. Non è il momento dei distinguo, ma è il momento della coesione e del rispetto di tutti gli operatori, in particolar modo quelli sanitari.

Tra pochi giorni sarà il primo novembre, vi invito a recarvi ai cimiteri con prudenza, senza creare assembramenti e muniti delle giuste precauzioni".

I casi positivi al virus sono 50 con 209 isolamenti per contatto. "Purtroppo tanti di loro hanno sintomi anche importanti - conclude il primo cittadino - e per uno è stato disposto il ricovero in ospedale Covid".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurato il cartellone di eventi che accompagnerà tutto il periodo delle festività. Oggi la prima performance con gli artisti del circo bianco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità