Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO13°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

Spettacoli giovedì 18 agosto 2016 ore 12:29

Sarteano Jazz&blues anima un intero fine settimana

Sarteano Jazz&Blues entra nel vivo nel pomeriggio di venerdì 19 agosto con una marching band la Moruga Drum che utilizza strumenti della batucada



SARTEANO — Dal 19 al 21 agosto Sarteano ospita il festival di jazz e blues numero 27, dedicato alla musica afroamericana. Il festival ha ospitato i più grandi nomi, a cominciare da Stefano Bollani e da Paolo Fresu, che hanno partecipato a ben tre edizioni. Quest‘anno sono particolarmente attesi Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, artisti di fama internazionale applauditi in più edizioni di Sanremo, che faranno rivivere i grandi successi italiani degli anni ‘60 e ‘70 interpretandoli in una fresca chiave swing.

Dopo l’inizio con la batucada, uno stile brasiliano influenzato dalla musica e cultura africana, il repertorio spazia dal samba ad altri generi musicali e ritmi non tradizionali: rock, arabo, pop. Per il festival è una novità: è la prima esibizione di una band di soli percussionisti, in una rassegna che, in questa edizione, rende omaggio alla musica afroamericana e offre solo nomi inediti, con ingresso sempre gratuito.

La manifestazione andrà avanti fino a domenica 21 agosto e sul palco ci sarà un’alternarsi di band dagli Sbandati (il 20, sempre ore 18,30) e la Dixie Band Street Parade (il 21, piazza XXIV giugno, ore 19). Protagonisti della notte saranno il quintetto del trombonista Beppe Di Benedetto, che presenterà il 19 suo ultimo lavoro “Another Point Of View” con il suo quintetto e la coppia Nicolai–Di Battista, il 20 (entrambi i concerti alle ore 21,30 in piazza San Lorenzo).

Sarteano Jazz & Blues, organizzato dalla Nuova Accademia degli Arrischianti e sostenuto dal Comune, da Banca Valdichiana, da Estra e da altri sponsor, è un appuntamento irrinunciabile per numerosi appassionati di musica. Il festival ha ospitato, nel corso dei suoi ventisette anni ininterrotti di storia, i più grandi nomi del jazz e del blues, a cominciare da Stefano Bollani e da Paolo Fresu, che hanno partecipato a ben tre edizioni.

Sarteano Jazz&Blues ha avuto un gustoso prologo al Chiostro Cennini sabato 6 agosto con Gabriele Milozzi, giovane sassofonista marchigiano, talento emergente nel vivace panorama jazzistico italiano. Hanno suonato con lui Emilio Marinelli (pianoforte), Gabriele Pesaresi (basso), Roberto Desiderio (batteria) nel giorno dell’inaugurazione della mostra fotografica al castello di Yoshie Nishikawa.

Continua così, in grande stile e con un evento culturale di livello, la lunga estate di Sarteano, nel nome di Sarteanoliving, il progetto di valorizzazione del territorio, con il coinvolgimento della popolazione, lanciato dal Comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca