Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:05 METEO:MONTEPULCIANO6°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Attualità martedì 05 luglio 2016 ore 09:19

Cultura e paesaggio, premiata Experience Etruria

Ati protagonista di Experince Etruria

Experience Etruria ha ricevuto un riconoscimento dall'International Council of Museum come pratica eccellente della relazione tra cultura e paesaggio



CHIUSI — “E’ con vera soddisfazione che apprendiamo la notizia di un ulteriore riconoscimento al progetto Experience Etruria, e quindi al lavoro fatto insieme ai Comuni capofila di Viterbo ed Orvieto - per la nostra parte di coordinamento dei comuni toscani di Sarteano, Montepulciano, San Casciano dei Bagni e Murlo. Il prestigioso premio dell’International Council of Museum ha omaggiato il nostro lavoro, coordinato dalla Soprintendenza dell’Etruria Centrale, realizzato dal Cineca e nato in occasione di Expo 2015. Sapere che questo lavoro sta avendo riconoscimenti nei massimi sistemi italiani ed esteri ci spinge a proseguire nello sviluppo di questo progetto che è giunto alla seconda fase e che rappresenta una vera eccellenza italiana espressa grazie all’ottimo lavoro e alla capacità di sviluppare sinergie vincenti tra realtà con comuni denominatori culturali, unite dalla volontà di promuovere un territorio eccezionale come quello dell’antica Etruria.”

Sono queste le parole del primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini e del vicesindaco Chiara Lanari usate come ringraziamento per il riconoscimento ottenuto dal progetto Experience Etruria. Il riconoscimento è giunto al termine di una rigorosa selezione compiuta da ICOM nel corso dell’indagine sul rapporto tra “musei e paesaggi culturali”, promossa nel 2015 in vista della partecipazione italiana alla 24a Conferenza generale dell’ICOM (Milano, 3 al 9 luglio 2016).

Experience Etruria, frutto di una solida collaborazione tra la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale, le città di Viterbo, Orvieto e Chiusi e altri 14 Comuni di Lazio, Umbria e Toscana e realizzato con il supporto tecnologico e multimediale di Cineca, è dunque ufficialmente uno dei 35 migliori progetti, tra i quasi 200 che hanno partecipato all’indagine. 

Per questo sarà incluso in una proiezione video presentata a ciclo continuo nello stand di ICOM Italia il 4, 5 e 6 luglio presso lo spazio Expoforum, nel corso della Conferenza.

Proprio mentre si è sta concretizzando il distretto-turistico culturale dell’Etruria Meridionale, Experience Etruria, ormai strumento di crescita e sviluppo oltre che prodotto di alto valore scientifico, si prepara ad accogliere con orgoglio, alla Conferenza Generale ICOM, a Milano, questo ulteriore, importante riconoscimento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca