QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 13°18° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 23 ottobre 2019

Cronaca giovedì 22 ottobre 2015 ore 09:48

Pensioni d’invalidità in cambio di sesso

Il medico dell’Inps di Siena, N.C. le iniziali, accusato di concussione e violenza sessuale, è stato arrestato presso la sua abitazione di Sinalunga



SINALUNGA — Il medico era responsabile delle commissioni per il riconoscimento delle pensioni di invalidità e per quelle di accompagnamento in ambito provinciale e regionale ed è stato accusato dei reati di concussione e violenza sessuale.

Dalle indagini è stato accertato come il medico, in forza della posizione rivestita, riuscisse ad agevolare l’iter delle pratiche delle pazienti che avevano accettato le richieste di natura sessuale, mentre le faceva negare a quelle pazienti che si erano dimostrate meno disponibili.

Il medico abusava così della sua posizione di responsabile delle commissioni d’esame INPS e induceva le pazienti che richiedevano di accedere al beneficio pensionistico per invalidità o all’accompagnamento, ad accettare approcci sessuali concretizzatisi in palpeggiamenti e richieste di incontri privati per consumare rapporti sessuali. In alcuni casi alcuni benefici già riconosciuti in precedenti commissioni mediche sono stati negati al beneficiario, reo di non aver accettato le proposte “indecenti” del medico.

I carabinieri di Poggibonsi, dopo un’indagine durata 8 mesi, hanno raccolto tutti gli elementi da indurre il sostituto procuratore Fabio Gliozzi, titolare dell’indagine, a richiedere al competente GIP l’applicazione della misura cautelare nei confronti del medico.

Nel corso delle connesse perquisizioni sono stati rinvenuti numerosi documenti ritenuti interessanti al fine di meglio circoscrivere quante e quali agevolazioni siano state concesse dal dottore a persone che non avrebbero avuto titolo a percepire pensioni di invalidità o di accompagnamento; sono in corso di quantificazione il numero di benefici indebitamente concessi ed il danno che è stato arrecato all’erario.



Tag

Show del leghista Ciocca al Parlamento Ue: lancia scatola di cioccolato turco alla presidenza

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità