Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:05 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Attualità venerdì 10 febbraio 2017 ore 14:48

Pesca sportiva e tutela dell'habitat lacustre

I pescatori del lago di Chiusi hanno incontrato il sindaco per entrare nel merito del nuovo regolamento del nuovo regolamento del lago di Chiusi



CHIUSI — In generale le nuove regole hanno l’obiettivo di preservare la flora e la fauna dell’habitat lacustre, per questo motivo nascerà un comitato di gestione che tra i vari compiti avrà quello di monitorare e studiare le varie specie ittiche presenti nel lago al fine di mantenere inalterato l’equilibrio idrobiologico soprattutto nel periodo dell’apertura della pesca. 

Tra i componenti del comitato sarà annoverato anche un tecnico ittiologo e sarà lo stesso comitato che, dopo aver effettuato studi programmatici sulle specie di pesce presente sul lago, redigerà il calendario di pesca. 

Per mezzo del nuovo regolamento l’attività principale del lago di Chiusi sarà la pesca sportiva che, come già avviene oggi, avrà lo scopo di valorizzare e, allo stesso tempo, promuovere il lago attraverso iniziative e manifestazioni anche di carattere nazionale.

All'incontro oltre ai pescatori del Comune di Chiusi erano presenti il presidente commissione ambiente Simone Agostinelli e il consigliere Marco Vannucci e Simone Agostinelli.

“Andremo a valorizzare tutte le attività del nostro lago con un focus particolare sulla pesca sportiva che per il nostro territorio rappresenta, oltre ad una attività che appassiona tante persone, anche e soprattutto una grande tradizione. Con il nuovo regolamento abbiamo avviato un percorso importante che ci porterà a tutelare e valorizzare un’intera area che dal punto di vista ambientale, faunistico, ma anche sociale e promozionale ha un valore e delle potenzialità incredibili.” - ha detto il sindaco Bettollini.

Aspetto particolarmente importante del nuovo regolamento del Lago di Chiusi è quello legato all’utilizzo delle somme introitate. Tutti i proventi di concessioni ed eventuali sanzioni saranno infatti impiegati per iniziative tendenti a favorire la conservazione e l’incremento del patrimonio ittico del lago, il miglioramento delle sponde e in generale di tutto l’habitat lacustre e per la promozione del lago stesso.

“Il nuovo regolamento avrà proprio questo duplice obiettivo e come amministrazione ci impegneremo affinché ad un’area di così grande importanza sia data tutta l’attenzione che merita come conferma la scelta di impiegare tutte le somme introitate, ad esempio dalle concessioni, direttamente per la salvaguardia della flora, della fauna nonché per la promozione del lago.” - dichiara Simone Agostinelli presidente commissione ambiente.

Un’attenzione particolare è stata dedicata al capitolo delle sanzioni che andranno da un minimo di 350 euro ad un massimo di 2100 euro. Il controllo sul corretto comportamento da seguire al lago di Chiusi potrà essere effettuato anche dai pescatori stessi che avranno la possibilità di essere anche guardie volontarie ambientali del lago.

“Il nuovo regolamento è partito veramente con il piede giusto. – dichiara Marco Vannuccini consigliere comunale con delega al lago – Il nuovo regolamento sarà come un faro che guiderà e incrementerà le tante manifestazioni che già popolano il lago come ad esempio quelle della Lenza Etrusca che in passato ha già organizzato eventi di livello nazionale come la prima tappa del campionato italiano a motore elettrico per la pesca del black bass o anche iniziative locali come la scuola di pesca per i bambini.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca