Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO8°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Attualità sabato 28 febbraio 2015 ore 15:22

Ceccarelli, si allungano i tempi per l'AV

I risultati dovevano arrivare a fine Febbraio, ma ancora non c'è nessun nome della città che dovrà ospitare il progetto e se questo sarà fattibile



VALDICHIANA — A dirlo l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli in un’intervista rilasciata a Tele Idea per il programma di approfondimento Libero Accesso coprodotto con Valdichiana Media.

“Il gruppo tecnico incaricato di valutare sia la fattibilità che la candidata ideale per ospitare la nuova stazione dell'Alta Velocità (AV), ha fatto richiesta di una serie di dati, prima alla Società Autostrade per il traffico automobilistico, sia a Trenitalia per quanto riguarda i biglietti fatti nelle biglietterie con relative destinazioni che andranno analizzati. Per questo motivo i tempi per la decisione finale si allungano un po’. Presto ci svolgerà una nuova riunione del gruppo tecnico e vediamo quando saranno in grado di concludere la cosa” - detto l'assessore.

Le due città candidate a ospitare la stazione Media Etruria sono Arezzo e Chiusi: una posizione strategica dal punto di vista dei trasporti dell’Italia centrale in quanto incrocio tra la linea ferroviaria veloce Firenze-Roma, la linea ferroviaria “storica” che collega Toscana e Umbria, l’autostrada A1, la superstrada dei due mari E78 Grosseto Fano e importanti raccordi autostradali. Gli assessori alle infrastrutture e ai trasporti delle due Regioni hanno fatto il primo passo del percorso di realizzazione che richiederà ora uno studio di fattibilità contestuale alla scelta della località più adatta ad ospitare la nuova stazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno