Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti

Attualità martedì 09 marzo 2021 ore 16:26

La bellezza della Val d'Orcia su Rai Radio Live

Il territorio protagonista del programma "Patrimonio Italia" condotto da Stefano Di Traglia e Monica Rubele



CASTIGLIONE D'ORCIA — Patrimonio Italia, programma di Rai Radio Live dedicato ai siti Unesco del nostro Bel Paese scritto e condotto da Stefano Di Traglia e Monica Rubele, questa settimana raggiunge la Val d'Orcia patrimonio Unesco dal 2004. Siamo in Toscana in un paesaggio fatto di filari di cipressi, campi di grano, calanchi e crete senesi. Insomma una meraviglia di armonia il cui riconoscimento Unesco che coinvolge i territori di Montalcino, San Quirico d'Orcia, Radicofani, Pienza e Castiglione d'Orcia è motivato proprio dall'unicità del paesaggio naturale che è stato ridisegnato nel periodo rinascimentale per riflettere gli ideali del buon governo.

Ospiti della puntata il Sindaco di Castiglione d'Orcia Claudio Galletti, la guida ambientale Valentina Pierguidi, il Presidente della Fondazione Alessandro Tagliolini, Centro per lo studio del Paesaggio e del Giardino di San Quirico d'Orcia, Paolo Naldi.

Patrimonio Italia, in onda il giovedì alle 10 e il sabato in replica alle 17 su Rai Radio Live, il canale radio specializzato coordinato da Fabrizio Casinelli e dedicato ai territori, si può ascoltare sul web su Rai Play Radio, sui canali radio del digitale terrestre e del satellite (Sky), in podcast e scaricando l'app.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno