Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:MONTEPULCIANO16°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Politica venerdì 10 settembre 2021 ore 14:25

"La diabetologia deve essere potenziata"

Interrogazione del Consigliere della Lega Marco Casucci all'assessore regionale competente sul servizio in Valdichiana



VALDICHIANA ARETINA — “Com’è noto il diabete è una patologia che affligge, purtroppo, un elevato numero di persone ed è anche una malattia che tende ad interessare sempre più individui”. A dirlo Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega.

“Per tale motivo - prosegue il Consigliere - riteniamo che, a livello di sanità territoriale, si debba porre la massima attenzione, prevedendo un doveroso ampliamento dell’offerta assistenziale e di servizi, ai fini della prevenzione e delle necessarie terapie”. 

“Pertanto - precisa ancora l’esponente leghista - abbiamo predisposto un’interrogazione all’Assessore competente in cui chiediamo se sia previsto uno specifico progetto di potenziamento della diabetologia anche per la Valdichiana (come già ipotizzato per le altre vallate aretine) e quali idonee risorse siano, eventualmente, destinate a tale importante opera”.

“Riteniamo, infatti - conclude il rappresentante della Lega - che si debba costantemente fare il possibile per sostenere adeguatamente coloro i quali soffrono di ogni tipo di patologia, come quella diabietica, che è particolarmente diffusa.”

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto a Camucia. Sei le dosi somministrate per errore durante le sessione pomeridiana. La Asl ha già contattato le persone interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità