Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:04 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Sport lunedì 30 novembre 2015 ore 11:25

Vittoria storica per il Tc che rimane in A1

Il 29 Novembre i tennisti hanno coronato un sogno: la permanenza in serie A1, che per un circolo così piccolo rappresenta grande forza di volontà



SINALUNGA — Grande impresa del TC Sinalunga che ribalta il risultato dell’andata e con un incredibile 5-1 i pugliesi si assicura la permanenza nell’olimpo del tennis italiano.

Una giornata indimenticabile che rimarrà incisa negli annali dello sport toscano. Questo piccolo circolo della Valdichiana ha lottato con colossi abituati a questi palcoscenici ed ha ottenuto un risultato che nessuno si sarebbe mai nemmeno sognato. Lo stesso valeva anche per CT Maglie, che rappresenta una piccola cittadina della Puglia poco più grande di Sinalunga ma che possiede strutture invidiabili dove si è giocata anche la Federation Cup: da qualche anno in serie A1 con una squadra forte e competitiva, i pugliesi si sono dovuti inchinare dinanzi al cuore dei giocatori e al tifo dei dirigenti e di tutto il pubblico sinalunghese, il quale più che mai ha fatto la differenza.

Federico Polvani ha deciso con un azzardo non da poco di schierare Nahuel Fracassi, che nelle ultime partite non aveva affatto convinto. Ma Nahuel ha risposto in modo incredibile alla fiducia datagli rifilando un secco 6-3/6-3 ad un ottimo Giorgio Portaluri e portando in cascina il primo punto di giornata. Nel frattempo un immenso Dawid Olejniczak, dopo essere stato sull’orlo del baratro, è riuscito a portare a casa una partita spettacolare contro il quotato Francesco Garzelli(6-3/3-6/6-4 dopo 3 ore di battaglia).

E’arrivato dunque il turno di Luca Vanni sul 2-0 in favore del TC Sinalunga. La bandiera dei sinalunghesi è stato protagonista di un incontro a dir poco rocambolesco, pieno di colpi di scena, contro un indomito Eric Crepaldi vera star del CT Maglie. Vanni sembrava poter fissare il 3-0 in poco tempo: 6-4/5-1 per lui con 2 match point. In quel momento però, come accade spesso e inspiegabilmente nel tennis, si è “spenta la luce” al sinalunghese e Crepaldi è riuscito a ribaltare la situazione ed a vincere il secondo set 7-5. Nel terzo set un Vanni stanchissimo (era tornato in piena notte da Andria dopo un match lungo tre set) sembrava sull’orlo di crollare ma con la forza rimasta e l’incitamento di un pubblico calorosissimo è riuscito a fissare il punteggio sul 6-4 tra il delirio di una tribuna gremita con circa 300 spettatori. Uno splendido Pietro Licciardi, affermatosi sempre di più col passare delle giornate, ha completato l’opera e con un secco 7-5/6-3 ha ripetuto il risultato dell’andata contro Gaston Grimolizzi portando Sinalunga ad un insperato 4-0 dopo i singolari.

Un risultato veramente sorprendente ed anche inaspettato, ma che ha potuto far giocare i doppi in modo più rilassato. A nulla è valsa la vittoria della coppia Crepaldi-Grimolizzi su Galuppo-Olejniczak (6-4/6-3). Il sorteggio ha visto la coppia forte sinalunghese Vanni-Licciardi affrontare Garzelli-Portaluri e non c’è stata storia: troppo forte il duo del TC Sinalunga che con un perentorio 6-3/6-4 ha portato il punto decisivo alla squadra del Presidente Bernardini. Nell’incredulità generale sono iniziati i festeggiamenti.

“Questa stagione è stata sicuramente da incorniciare, ma come ha dichiarato il presidente a fine gara “la fame vien mangiando””, dicono gli organizzatori i quali sono pronti fin da ora ad affrontare un 2016 ancora più bello ed intenso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità