Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:MONTEPULCIANO14°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità sabato 30 gennaio 2021 ore 15:45

Fa tappa qui lo screening di massa

Il prossimo fine settimana è in programma il progetto regionale "Territori sicuri", con tamponi rapidi antigenici per tutti



SINALUNGA — Sarà Sinalunga, nel prossimo fine settimana, il Comune in cui si terrà "Territori sicuri", il programma regionale di screening gratuiti con tamponi rapidi antigenici.

“Territori sicuri” è promosso dalla Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche Assistenze Riunite e Croce Rossa Italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana, alle Asl e alle Società della salute. Pensato per i Comuni più a rischio, è stato approvato dalla Giunta, su proposta dell’assessore al diritto alla salute e alla sanità Simone Bezzini, insieme al suo gemello “Scuole sicure”, rivolto alla popolazione scolastica.

Applicando la strategia di allerta precoce “early-warning”, l’obiettivo è spezzare le catene del contagio individuando nuovi casi positivi, a partire dagli asintomatici, ed eventuali focolai tra la popolazione.

Solo alcune settimane fa, lo screening si è svolto a Sarteano (con 2250 cittadini che si sono prenotati e si sono sottoposti al test), questo weekend nell'Aretino, a Capolona per la precisione. Il prossimo sarà a Sinalunga, con una importante mobilitazione sia delle istituzioni che delle associazioni.

L’indice di rischio di positività al Sars Cov-2, elaborato da Ars per ogni comune, consiste in una misura che combina il tasso di positività per 100 mila abitanti nei 7 giorni precedenti ponderandolo con la velocità di incremento dei casi rispetto alle due settimane precedenti, in modo da evidenziare quali siano i comuni che vivono la maggiore criticità con la diffusione del virus nella propria popolazione.

Simona Buracci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Raggiravano i malcapitati rifilandogli prodotti scadenti e svuotando loro il portafogli. Beccati e denunciati dai Carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità