Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:23 METEO:MONTEPULCIANO11°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Spettacoli lunedì 13 luglio 2015 ore 17:21

Sergio Rubini alla Sagra del Cinema

La rassegna cinegastronomica è stata fortemente voluta dall'amministrazione castiglionese e sarà realizzata grazie al contributo di realtà produttive



CASTIGLION FIORENTINO — È Sergio Rubini il primo grande ospite dell'edizione 2015 della Sagra del Cinema, in programma a Castiglion Fiorentino dal 30 Luglio al 2 Agosto in piazza del Cassero, con una coda il 22 e 23 Agosto in piazza dello Stillo.

Il popolare attore e regista pugliese Domenica 2 Agosto incontrerà il pubblico e presenterà in serata il film “La nostra terra”, di Paolo Genovese, che lo vede protagonista insieme a Nicola Rignanese, attore toscano “di adozione” che proprio a Castiglion Fiorentino si è recentemente stabilito. E che, sposando l'idea della Sagra del Cinema, ha collaborato alla definizione del programma di questa prima edizione castiglionese.

Scoperto da Federico Fellini – che lo volle nel suo film “L'intervista” del 1987 – in quasi trent'anni di carriera Rubini ha dato vita ad una lunga carrellata di interpretazioni e regie che lo hanno reso uno degli artisti più amati del Cinema italiano contemporaneo.

“Il progetto – spiega Massimiliano Lachi, assessore alla Cultura del Comune di Castiglion Fiorentino – ci è piaciuto da subito e ci è sembrato l'occasione migliore per riportare finalmente il Cinema nella nostra città, offrendo così 6 giorni di proiezioni e incontri ad ingresso gratuito ai residenti ai tanti turisti che vengono in estate dalle nostre parti. Un valore aggiunto che dà ulteriore lustro alla nostra proposta culturale estiva”.

La Sagra del Cinema è un evento che fin dal nome recupera la sua dimensione fortemente radicata nella cultura popolare italiana: “Sagra” come momento di celebrazione strettamente connesso alla storia culturale di una comunità, unendo, in un contesto conviviale e informale, proiezioni ad ingresso gratuito e gastronomia “popolare” di qualità. Proponendo contenuti di alto livello ma in forma originale, autorevole e coinvolgente, senza essere cattedratica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 15,5 milioni di euro. Verrà realizzato un tracciato alternativo alla Sr. Baccelli "più sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità