Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:MONTEPULCIANO16°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità martedì 13 settembre 2016 ore 14:31

“Tutto scorre” a quota 3400 ingressi in un mese

Per la precisione sono stati 3.364 i visitatori in un mese, della mostra/retrospettiva di foto artistiche di Yoshie Nashikawa in corso al castello



SARTEANO — Dopo 155 giorni di apertura, da inizio anno, le presenze al castello sono già arrivate a 7.372. In altre parole, nell’arco di otto mesi si sono raggiunte le visite che normalmente si contano in un anno. E sono quasi 2.000 le presenze che si sono aggiunte, in una mensilità, a quelle consuete.

Numeri strabilianti, per un complesso architettonico che non si trova proprio a bordo strada (anche se il piacevole percorso pedonale in ascesa, nel centro storico, è ripagato da un bellissimo panorama). Insomma, se il sindaco di Sarteano Francesco Landi voleva rilanciare il castello attraverso la cultura, sotto l’acronimo Ram (Rocca Manenti Art) partendo dalla mostra di una famosa fotografa, l’obiettivo non solo è stato raggiunto, ma i risultati sono andati ben oltre le aspettative.

Particolarmente suggestivo è il contesto di questa mostra, in un castello che incredibilmente ha quattro piani, quattro stanze per piano, ciascuna delle quali misura 4 per 4 metri. Nelle sale, dove domina una luce soffusa, si ammirano cento lavori fotografici appartenenti a tredici serie diverse in un percorso a ritroso, con un progressivo allontanamento dalle origini di una fotografia con una nota più commerciale, verso forme di ricerca artistica più libere. Sono immagini che testimoniano trent’anni di ricerca artistica, iniziata quando Nishikawa ancora viveva in Giappone (è nata a Sapporo) e continuata a Milano, dove si è trasferita nel 1996. L’evento, che ha il patrocinio dell’Ambasciata del Giappone in Italia, celebra i 150 anni dalla firma del trattato di Amicizia e commercio stipulato tra i due Paesi.

Si tratta di una mostra straordinaria, che non resterà isolato: già si pensa a un altro grande evento culturale per il 2017. Intanto, l’apertura di “Tutto scorre” segue i normali orari di apertura del castello, dal martedì alla domenica(10.30-13 e 15-19, ingresso a partire da 3 euro, 2 euro i ridotti, cumulativo con il museo archeologico 6 euro).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 11 a Foiano della Chiana. Ferita anche una donna di 40 che che viaggiava con il centauro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca