Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO8°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Attualità giovedì 25 novembre 2021 ore 13:05

Sarteano celebra i presepi d’autore

Dall’8 dicembre 2021 un mese di appuntamenti intorno alla Mostra itinerante delle “Natività dal Mondo”



SARTEANO — Duecento opere d’arte uniche, provenienti da ogni angolo dei cinque continenti, realizzate utilizzando le più diverse ed originali tecniche artistiche. Sarteano, in provincia di Siena, nel pomeriggio dell’8 dicembre 2021 partendo dalla Chiesa di San Francesco, inaugura “Il paese dei Presepi, l’Arte nella Natività” - quarta edizione dopo lo stop dovuto al covid dello scorso anno - percorso artistico di presepi d’autore in mostra, con l’ambiziosa volontà di diventare cittadina punto di riferimento per i tantissimi amanti della natività e mettendo a punto un programma di eventi natalizi con un mese di iniziative realizzate insieme, unendo le forze e la creatività di tutte le associazioni della cittadina.

“Il Paese dei Presepi” sarà un percorso d’arte, bellezza ed emozioni, visitabile fino al 6 gennaio 2022 per le vie del centro storico, ai piedi del Castello Cinquecentesco, articolato in quattro luoghi d’arte dove saranno esposti i presepi d’autore della celebre collezione Bologni-Rappuoli ed impreziosito da pezzi unici realizzati dai maestri presepisti di tutta Italia: si parte dalla centrale Sala Mostre, per proseguire verso la Farmacia Storica, quindi la Sala d’Arte Domenico Beccafumi, fino alla visita al museo, stabile e fruibile tutto l’anno, dei Presepi dal Mondo; uno scrigno di bellezza e tappa imperdibile per gli amanti del genere, per curiosi e per famiglie realizzato in tanti anni di ricerca dal collezionista ed appassionato Stefano Rappuoli (Consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Amici del Presepe) che negli anni è stato chiamato ad esporre ad Assisi, Trani, ai Magazzini del Sale a Siena, fino al Vaticano (dove anche quest’anno è stato voluto con la sua collezione per allestire la collettiva nella prestigiosa cornice del Colonnato del Bernini). Nell’occasione, per la sua Sarteano, Rappuoli, insieme al suo staff, ha selezionato pezzi unici a firma degli artisti e maestri punti di riferimento assoluti del settore del calibro di Angela Tripi, Diego Poloniato, Marco Bonechi, fino alla imponente Annunciazione del Maestro Gianfranco Giorni che sarà esposta nella Chiesa di San Martino, accanto alla più celebre Annunciazione, opera magna di Domenico Beccafumi.

A fare da cornice al percorso museale dedicato alle natività tantissimi gli appuntamenti fino al 6 gennaio 2022 messi a punto dalle tante associazioni del paese e coordinate dal Centro Commerciale Naturale del borgo senese: “La Casina di Babbo Natale” e i “Giochi per grandi e per piccini”, i mercatini de “la Piazza delle stelle” (i fine settimana dell’11 e del 18 dicembre); la mostra fotografica collettiva al Castello “Elevenstories” che sarà inaugurata il 12 dicembre, per proseguire poi dal 18 dicembre al 6 gennaio; la performance del Coro Gospel “One Voice”, che si esibirà nel pomeriggio di domenica 12 dicembre nella cornice della Chiesa di San Francesco; i due spettacoli della Compagnia Teatrale degli Arrischianti; l’accensione della pira natalizia per la Vigilia e l’incontro dei bimbi con Babbo Natale sotto le logge del Teatro; la “Tombola della Befana” e “La Befana vien cantando”, insieme agli immancabili presepi delle cinque Contrade della Giostra del Saracino, che apriranno i battenti, come da tradizione quarantennale, per la Vigilia di Natale per arrivare fino al 6 gennaio.

Sarteano - commenta in Sindaco Francesco Landi a nome di tutti coloro che hanno reso possibile il bellissimo programma - saluta così il Natale e il Nuovo Anno, con un messaggio di speranza per un futuro migliore rispetto agli anni di difficoltà che, speriamo tutti, di lasciarci alle spalle. Lo fa rendendo omaggio ed esaltando il simbolo della rinascita, il presepe, quello d’autore, e attraverso l’unione delle forze delle tante associazioni culturali del paese che faranno del periodo natalizio sarteanese un momento di unione, arte, musica, festa e serenità per i nostri concittadini e per gli ospiti che verranno a visitare il nostro bellissimo borgo”.

La mostra itinerante dei Presepi dal Mondo sarà aperta dall’8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, ad ingresso gratuito, tutti i giorni feriali (esclusi i lunedì) dalle 16.00 alle 19.00 e i festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. L’intero calendario degli appuntamenti è reperibile sul sito www.sarteanoliving.com. Per informazioni: 0578269204 oppure 3336186737.

--


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' accaduto nel pomeriggio nell'area di servizio Montepulciano ovest, in direzione sud. Sul posto il 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità