Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:23 METEO:MONTEPULCIANO11°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Attualità mercoledì 26 ottobre 2016 ore 15:41

Il contest di freestyle più folle che mai

L’ormai famosissimo contest di freestyle, ideato dal gruppo Toscana Sud, torna nella sua più terrificate edizione nella versione Halloween



MONTEPULCIANO — Sono ormai più di due anni che il contest di freestyle, ideato dal gruppo rap più seguito della Valdichiana la Toscana Sud, ha preso piede ed è diventato una garanzia di successo ad ogni sua edizione.

La Toscana Sud, sette ragazzi della Valdichiana accomunati dalla passione per la musica, per la lingua italiana e l’amore per il territorio in cui vivono, Reizon (Edoardo Costa Benevides) di Chiusi, Splash (Enrico Pellegrini), Fedok (Federico Livi), Balda2mc (Andrea Baldaccini) e Volo (Volodimir Verbylo) di Montepulciano, Meta (Marco Mello) e Fake (Simone Falluomini) di Chianciano, sono diventati in pochissimo tempo i beniamini del pubblico conquistandolo non solo per l’organizzazione di serate a colpi di battle ma anche grazie al suo ultimo disco dal titolo Countryside.

Spit Fix nasce principalmente per creare alternative alle monotone serate di provincia e proporre qualcosa di diverso al pubblico – fanno sapere i ragazzi del gruppo - Grazie a Spit Fix la Valdichiana sta conoscendo la realtà dell’improvvisazione musicale e ne sta rimanendo colpita e affascinata allo stesso tempo perché è un genere lontano dalle sue corde e che nessuno si sarebbe mai immaginato di poterci entrare in contatto”.

La vittoria e il successo del format sta proprio nell'aver sfidato una regione e un territorio lontano da determinate logiche musicali perché distaccata dai grandi centri urbani dove lo sviluppo di questi generi musicali avviene più facilmente e dove certi appuntamenti sono più frequenti.

“Volevamo – continua il gruppo - dare a tutti la possibilità di portare il proprio talento su un palco e di riunire intorno al nostro collettivo Toscana Sud un maggior numero di persone anche lontano dalla nostra musica. Lo abbiamo fatto con genuinità e naturalezza e questo la gente lo può coglie in tutti i nostri eventi”.

Ogni appuntamento organizzato dalla Toscana Sud, infatti, non solo è un punto di ritrovo di un numero sempre più grande di giovani amanti del freestyle e del rap, ma è anche banco di prova per tutti quei ragazzi che provano a destreggiarsi con rime e metriche in musica come dei veri e propri poeti moderni, dando vita a delle proprie battle.

Per Spit Fix versione Halloween gli organizzatori hanno scelto i giardini di Montepulciano al bar Giardino Poggiofanti per domenica 30 ottobre a partire dalle 22, all’interno di un’istallazione coperta allestita per l’occasione. Durante la serata si sfideranno rapper e freestyler davanti ad un’attenta e qualificata giuria pronta a valutare tutti i partecipanti per poi decretare il vincitore. I migliori mc's di Italia si porteranno a casa i 100 euro di premio. Subito dopo la gara la serata continua con il dj set hip hop di Volo.


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 15,5 milioni di euro. Verrà realizzato un tracciato alternativo alla Sr. Baccelli "più sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità