Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:MONTEPULCIANO17°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Gualtieri sindaco: «Lavoreremo innanzitutto per ripulire la città, faremo le cose dette in campagna elettorale»

Attualità giovedì 25 marzo 2021 ore 10:56

Banca Valdichiana, borse di studio a 76 ragazzi

La cerimonia si svolgerà sabato 27 marzo all’auditorium dell'istituto di credito nel rispetto delle norme anti-covid



MONTEPULCIANO — Sono 76 e provengono da due regioni, Toscana ed Umbria, e tre province (Siena, Arezzo e Perugia) i bambini e ragazzi che sabato 27 marzo a partire dalle 15,30 verranno premiati dal consiglio di amministrazione di Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano con una Borsa di studio.

L’evento – che si svolgerà all’auditorium della sede a Montepulciano – rappresenta un atto di coraggio e ottimismo considerata la situazione pandemica legata al Covid ancora non risolta, ma tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle normative. Ai ragazzi, che potranno spostarsi dai comuni e regioni di residenza con autocertificazione, sono stati dati appuntamenti orari a gruppi di 7 e ognuno potrà avere solo uno o al massimo due accompagnatori; a ognuno inoltre verrà rilevata la temperatura, fatto firmare il modulo per la tracciabilità e i percorsi di entrata e uscita saranno differenziati.

“Dopo aver posticipato questa cerimonia già un paio di volte – spiega il presidente di Banca Valdichiana Fabio Tamagnini - nella speranza di un miglioramento della situazione pandemica, locale e nazionale, il consiglio di amministrazione ha deciso di organizzare l’evento per sabato 27 marzo. Pur con tutte le attenzioni e restrizioni, riteniamo infatti che sia un segnale importante da dare ai ragazzi, che sono stati tra i più penalizzati di questo lungo anno di pandemia, e a tutto il territorio. La Banca come sempre è presente accanto ai giovani per premiare lo studio, un valore che ben si affianca ai nostri principi fondanti di mutualismo e cooperativismo, ed è presente accanto alle famiglie, alle imprese del nostro territorio, più che mai in questa fase di difficoltà”.

Giunta alla 18esima edizione, l’iniziativa delle Borse di studio rappresenta un vero fiore all’occhiello per la Banca di Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano: quest’anno ad essere premiati saranno 16 bambini che hanno concluso con voti molto alti il ciclo della primaria, 12 ragazzini che si sono distinti al termine della scuola secondaria di primo grado, 21 ragazzi che hanno ottenuto il massimo dei voti alle scuole superiori e 27 neolaureati con 110 e 110 e lode.

“E’ con orgoglio – aggiunge il direttore generale Danilo Trabacca – che sottolineo che in totale, nelle 18 edizioni del concorso, la nostra Banca ha distribuito ben 2461 borse di studio per un totale di quasi 620.000 euro: un investimento importantissimo per il futuro. Quest’anno riteniamo più che mai importante consegnare le borse, viste le difficoltà delle famiglie e dell’economia locale e nazionale. Siamo sicuri che questo sarà almeno un piccolo contributo da investire per il futuro dei ragazzi o anche nell’immediato, magari per colmare qualche gap tecnologico che la didattica a distanza ha reso particolarmente importante". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oltre 500 partecipanti alla manifestazione sportiva sulle strade della Valdichiana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità