Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MONTEPULCIANO16°30°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Spettacoli lunedì 13 luglio 2015 ore 10:28

Moby Dick in scena al Castello

Fino al 18 Luglio, l'adattamento del capolavoro di Melville firmato dagli Arrischianti protagonisti della formula “teatro al Castello”



SARTEANO — Moby Dick, il capolavoro di Melville nell'interpretazione dei registi Laura Fatini e Grabriele Valentini. È una produzione firmata dalla Nuova Accademia degli Arrischianti è inserita nel cartellone del 40° Cantiere Internazionale d'Arte.

Fino al 18 Luglio, tutte le sere alle 22.00, protagonista sarà il Pequod, il veliero guidato dal capitano Achab che, con tutta la sua ciurma, andrà a caccia del grande capodoglio bianco in un suggestivo adattamento teatrale.

La scelta di Moby Dick cade in un periodo di grandi sconvolgimenti sociali, economici e politici, ed è stata fatta anche in virtù della sua capacità di coinvolgere lettori e pubblico. In linea con la formula degli spettacoli estivi degli Arrischianti, l'obiettivo è portare gli spettatori sul palco, rendendoli parte dell’allestimento, della scenografia, così da fargli vivere più da vicino l’emozione della messa in scena.

“Moby Dick è il racconto di come l’uomo si metta all’erta contro ciò che trova di insensato e maligno nella propria vita, e di come, una volta scovato, lo riconosca e lo insegua finché non riesca ad affrontarlo, anche a rischio di morire - spiegano i due registi Gabriele Valentini e Laura Fatini - ma è anche un racconto poetico, biblico, teatrale: è un mare da attraversare per restarne inzuppati, e irrimediabilmente sconvolti”.

Il progetto rientra nella fortunata formula del “teatro al Castello”, con cui da quattro anni si rinnova la messinscena di un grande classico del teatro o della letteratura rielaborato ed adattato appositamente per la magnifica location del Castello di Sarteano, in un allestimento che coinvolge più di 30 attori, tecnici, sarte e costumiste.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si chiamava Paolo Gerli. L'incidente sulla Sp 31. Nell'impatto il centauro è finito nella scarpata, recuperato dai vigili del fuoco nella macchia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca