Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MONTEPULCIANO20°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità venerdì 28 agosto 2015 ore 16:15

Media Etruria, LN: "Più fatti concreti"

Lega Nord Siena guarda con perplessità la diatriba tra le istituzioni, comuni, province e Regione sulla collocazione della stazione dell’Alta Velocità



CHIUSI — Marco Figura e Francesco Giusti della Lega Nord Toscana intervengono sulla collocazione della stazione e sul dibattito che sta tenendo banco in questi giorni.

“Questo continuo far valere le ragioni di quartiere porterà solo a dilazionare i tempi o, nella migliore delle ipotesi, a decidere di realizzare la stazione ad Arezzo, il che sarebbe geograficamente inopportuno, in quanto in posizione non baricentrica, e ridondante, dato che già oggi esistono Frecciarossa che fanno scalo nel capoluogo aretino ed altre corse potrebbero esservi inserite”.

Gli esponenti continuano dicendo: “Riteniamo dunque, come Lega, che sia indispensabile realizzare Media Etruria vicino alle arterie ferroviarie per Siena e Perugia, per collegare in pochi minuti le due città alla rete AV, nonché a pochi passi da Siena-Bettolle e A1.

La soluzione di Chiusi può andare bene, ma non perché sia la patria di qualche vip di partito: la scelta deve essere frutto di un'analisi tecnica seria, e la Lega Nord ha la sua proposta, e la presenterà nei prossimi mesi. L'opera, oltre che condivisa, dovrà essere meno impattante possibile sul contesto, tenuto presente che per una simile realizzazione si necessita di spazio, che nelle immediate vicinanze dell'abitato di Chiusi non c'è.

Non accetteremo ulteriori spartizioni di bottini sul cadavere del territorio: Media Etruria si deve fare, e deve essere un vantaggio per tutti, Siena per prima.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo di una vettura coinvolta ci sarebbe stato anche un bambino. Il sinistro al chilometro 408. Feriti soccorsi dal 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità