comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 12°23° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai minacciata con spintoni e calci sul lungomare di Bari

Cronaca giovedì 21 maggio 2015 ore 10:21

Marijuana in garage, convalidato l’arresto

È stato convalidato l’arresto delle due persone sorprese dai carabinieri del nucleo investigativo a coltivare marijuana in garage nella zona Giotto



AREZZO — Il 18 Maggio scorso il Gip presso il tribunale ha convalidato l’arresto effettuato il 15 Maggio dai carabinieri del 68enne aretino e del 32enne del basso casentino, sorpresi a coltivare piante di marijuana in un garage, appositamente allestito con costose e sofisticate attrezzature, nella in zona Giotto di Arezzo.

Nell’operazione erano state sequestrate circa 100 grammi di sostanza già essiccata, 900 grammi di hashish, suddivisi in panetti da 100 e il manuale “Marijuana: orticoltura della cannabis. La bibbia del coltivatore medico indoor e outdoor”, con tutte le informazioni e indicazioni per la coltivazione di piante di marijuana.

Il magistrato ha inoltre disposto gli arresti domiciliari per il 68enne e l’obbligo di dimora nel comune di residenza per il 32enne.

Le piante sono state estirpate e sottoposte a sequestro, insieme a tutto lo stupefacente e al materiale adoperato per la coltivazione della droga. Sotto sequestro anche il locale, a cui sono stati apposti i sigilli.

Il valore dello stupefacente, al dettaglio, ammonta complessivamente a circa 150.000 euro, 15.000 euro per l’hascisc e 135.000 per la marijuana, che si poteva ricavare dalle piante.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità