Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali Maroni, il figlio Filippo: «Per te non è stato facile essere un papà ma il tuo amore ci è arrivato»

Attualità venerdì 24 giugno 2016 ore 14:54

Lions Club, il bilancio di un anno di attività

Domenica 26 giugno nella cornice del Castello di Gargonza cerimonia del passaggio della Campana del Lions Club Lucignano e Val d’Esse



LUCIGNANO — La cerimonia avverrà alla presenza dei soci del Club, dei presidenti degli altri Lions club della Circoscrizione di Arezzo, dei Club della Valdichiana della Circoscrizione di Siena e di graditi ospiti.

Sotto la presidenza di Cinzia Cardinali, l’attività nell’annata 2015/2016, ha evidenziato il costante e proficuo impegno del Club nel promuovere servizi a favore del territorio dando nota della stretta amicizia e nel contempo vicinanza degli altri Club della Valdichiana sia aretina che senese finalizzata al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità. Sforzo costante è stato quello di creare un’atmosfera di serena collaborazione e di reciproco rispetto tra i soci, nel rispetto delle regole di convivenza e dei principi dell’etica Iionistica.

Il Club ha beneficiato della disponibilità, della collaborazione e dello spirito di servizio del Consiglio direttivo, dei soci e dei loro familiari, con una buona presenza anche alle attività effettuate nel corso dell’anno sociale. La partecipazione e la condivisione dei soci alle esperienze ed alle attività dell’annata, infatti, da il vero valore al concetto “essere Lions” e costituisce la vera ricchezza del Lions oltre che del nostro club.

Il club ha contribuito a rafforzare il senso di appartenente alla comunità dialogando con gli enti territoriali. I services proposti hanno presentato aspetti di continuità con l’attività degli anni precedenti, come il Premio Lion oil (novembre 2015), sempre molto apprezzato, che ha permesso di raccogliere fondi da destinare al progetto teatro per la scuola elementare di Ciggiano (classi I e II) condotto da Samuele Boncompagni di Noidellescarpediverse; e in adesione ad attività di ambito distrettuale e nazionale come il Progetto Martina per la prevenzione dei tumori giovanili, con attività di informazione a cura del socio Pietro Mascheri, rivolto agli studenti delle ultime classi degli istituti superiori di Foiano della Chiana e Castiglion Fiorentino (oltre 170 studenti) o il convegno sulla ludopatia a proseguire ed integrare l’attività di informazione su questo grave problema dei tempi moderni grazie al socio Francesco Veltroni. Il tema dei giovani è stato al centro dell’attenzione di questa annata. Non sono mancati poi momenti maggiormente conviviali organizzati con il duplice scopo di rinsaldare i valori di amicizia interni al club e con gli altri club e di lavorare per il bene comune.

Il Club ha promosso e coordinato quella che può essere considerata l’attività di punta dell’annata: la prima edizione del Lions in Piazza organizzata dai sei club della Valdichiana sia aretina che senese grazie alla collaborazione di una pluralità di soggetti, primo fra tutti il Valdichiana Outlet Village, che ha visto oltre 10 medici impegnati in oltre 500 visite gratuite effettuate. Questa ed altre attività sono state svolte in interclub con i lions club Cortona Valdichiana host e Cortona Corito Clanis uniti già da precedenti vincoli di amicizia che, tutti insieme, hanno promosso un’intesa più ampia con valenza anche al recupero della comune cultura della Valdichiana con i tre club della Valdichiana senese Chianchiano Terme, Valdichiana i Chiari e Chiusi.

Il Club pur piccolo quanto ai numeri, ha percorso un’annata dal bilancio molto positivo suggellata dall’ingresso di un nuovo socio, durante la visita del Governatore Carlo Bianucci. In questo ambito va ricordato l’impegno diretto dei soci che fungono da guide e tutor sia relativamente ai rapporti umani/interpersonali che ai valori specifici del Lionismo.

L’augurio è per Pietro Mascheri al quale Cinzia Cardinali passerà la campana domenica 26 giugno in concomitanza con il festeggiamento del XIX anniversario della fondazione del Club, la charter night. Pietro Mascheri è farmacista e fitoteraupeuta, che saprà trasferire l’impegno, la carica emotiva e la professionalità della vita in questo prossimo impegno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco il nuovo allestimento della rotatoria di via dei Mori a cura della Cortona Doc che testimonia l'identità del territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità