Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:MONTEPULCIANO11°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, la lava continua ad avanzare a La Palma: ecco come distrugge una piscina

Attualità domenica 13 dicembre 2020 ore 10:53

Il Presepe di cartapesta arricchisce il Natale

L'antica tradizione dei maestri cartapestai della città del Carnevale rivive nella rappresentazione allestita nel centro storico in uno scenario unico



FOIANO DELLA CHIANA — La città del Carnevale si veste di Natale. Foiano della Chiana ha una peculiarità unica: il Carnevale più antico d'Italia e una prestigiosa Scuola di cartapesta che tramanda la passione e l'arte foianese di generazione in generazione. La cartapesta che nasce da un impasto di colla (acqua farina e ingredienti top secret) e fogli di giornali, è protagonista anche del Natale. 

I maestri cartapestai dei cantieri in lizza ogni anno per il carro allegorico più bello, hanno realizzato un Presepe di rara bellezza con figure ad altezza naturale collocate nella suggestiva cornice del loggiato che affaccia nella piazza del Municipio.
Gli artisti dei cantieri Rustici, Azzurri, Bombolo e Nottambuli non hanno voluto mancare all'appuntamento con la tradizione e hanno sfidato il Covid nel rispetto delle norme di sicurezza realizzando il manufatto che fino a gennaio resterà esposto per la gioia di grandi e piccini.
Di particolare effetto l'allestimento della "capanna" con la Sacra Famiglia nell'androne di un antico palazzo del centro storico la cui forma rappresenta quasi una nicchia naturale per accogliere la rappresentazione. L'allestimento sarà impreziosito da giochi di luce pensati per esaltare le forme dei personaggi e i colori utilizzati dai maestri cartapestai. Non è finita qui.

La tradizione foianese del Presepe si rinnova nelle opere dell'artista locale  Maurizio Rossi, specializzato in scenografie dedicate a tema del Presepe. Luminarie e alberi di Natale completano il calendario degli eventi nella cittadina della Valdichiana.
Nella frazione di Pozzo della Chiana, sono di scena gli elfi dell’associazione Per il Pozzo che invitano i bambini a scrivere la letterina di Natale, a fotografarla e postarla sul profilo social, assicurando che Babbo Natale risponderà a tutti.
“Nonostante l’emergenza sanitaria, cerchiamo di far vivere un’atmosfera natalizia normale, per quanto possibile”, spiega l’assessore alle Attività produttive Jacopo Franci. 

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Valdichiana senese coinvolti sette comuni: Cetona, Chianciano Terme, Montepulciano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Torrita di Siena e Sinalunga
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità