Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità giovedì 08 luglio 2021 ore 13:23

“Experience Castiglion Fiorentino” è online

Si tratta di un nuovo circuito digitale d’informazioni e proposte turistiche geolocalizzate. Obiettivo: coinvolgere attivamente il visitatore



CASTIGLION FIORENTINO — È on line il portale “Experience Castiglion Fiorentino”, il nuovo circuito digitale d’informazioni e proposte turistiche geolocalizzate. www.experiencecastiglionfiorentino.it, è infatti un nuovo circuito digitale per il turismo. Ideato per innovare i servizi ricettivi ed aumentare la visibilità online delle strutture. Scoprire il territorio in modalità gratuita e geolocalizzata, dalle strutture ricettive, ai luoghi da scoprire, alle esperienze turistiche locali, è possibile con “Experience”.

L’obiettivo di “Experience Castiglion Fiorentino” è rendere, quindi, il territorio meta turistica da vivere e visitare e non solo un luogo di passaggio. 

Cos'è possibile fare nelle prime 72 ore a Castiglion Fiorentino? Sport, avioturismo con le due avio-superfici già presenti anche se non ancora completamente “sfruttate” dal punto di vista turistico, ma anche wedding e, quando possibile, la possibilità di trasformarsi da semplici viaggiatori a cittadini castiglionesi scegliendo la città come il proprio buen retiro. Presentare un territorio diverso rispetto alle attrazioni turistiche più note, quindi, un luogo da scoprire, da vivere e da assaporare.

“Essere una destinazione turistica significa offrire un valore aggiunto che affascini e conquisti e che soprattutto soddisfi le esigenze dei turisti attuali. L’obiettivo che ci poniamo è comunicare e raggruppare le ancora tante esperienze possibili e inaspettate in grado di coinvolgere attivamente il visitatore come protagonista di quel momento e di quel luogo. Esperienze che raccontino l’essenza, la natura, lo sport e la toscanità” sostiene il consigliere comunale che ha seguito il progetto, Gioele Meoni.

“Il progetto è partito nel 2019 ed oggi lo vediamo operativo in grado di proporre i cosiddetti pacchetti turistici che riguardano sia il soggiorno che le esperienze. Ci scusiamo per il ritardo ma Castiglioni sta tornando” conclude il sindaco con delega al Turismo, Mario Agnelli.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì l'ultimo gradino della competizione nazionale a Firenze. Complimenti e in bocca al lupo dall'assessore Cappelletti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità