Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:MONTEPULCIANO12°28°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, ergastolo per il primo soldato russo a processo: la lettura della sentenza

Attualità sabato 23 maggio 2015 ore 14:52

Due giorni dedicati alla Grande Guerra

La località della Valdichiana ricorda i cento anni dell’entrata in guerra con una serie di iniziative che si svilupperanno in tutto il fine settimana



TORRITA DI SIENA — L’amministrazione e tutti i cittadini ricordano i cento anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale con l’inaugurazione nella biblioteca comunale di una mostra fotografica e di cimeli della guerra. La mostra è stata curata dell’Accademia degli Oscuri.

A Montefollonico, invece, nella chiesa di San Leonardo, verrà celebrata da monsignor Divo Zadi la messa di suffragio in onore dei caduti del primo conflitto mondiale a seguire deposizione di una corono di alloro nel viale della Rimembranza (nella foto).

“Viale della Rimembranza – fanno sapere dall’amministrazione comunale – è stata rimessa completamente a lucido, con nuovi cipressi che sono stati piantati”. E proprio sul primo di questi cipressi sarà deposta la corona di alloro in memoria dei caduti. Questo primo cipresso, per ricordare la “scenografia” decisa subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, a fine Anni Quaranta, è stato circondato da tre pali di colore bianco, rosso e verde. In occasione della deposizione della corona di alloro saranno presenti un picchetto d’onore dell’Arma dei Carabinieri e del 186esimo battaglione della Folgore.

“Vogliamo ringraziare – afferma il sindaco Giacomo Grazi – tutti i volontari montanini, coordinati da Andrea Tonini, che si sono impegnati e dedicati alla buona riuscita dell’iniziativa, oltre che per la ristrutturazione del viale. Voglio ricordare il lavoro delle tre associazioni montanine che si dimostrano sempre molto attive per qualunque iniziativa: l’Associazione Centro Culturale, l’Associazione Centro Polivalente e la Polisportiva Montanina”.

Le iniziative proseguiranno poi Domenica 24 Maggio, quando una corona di alloro sarà posizionata al monumento del milite ignoto di Torrita di Siena: saranno presenti un picchetto d’onore dell’Associazione Nazionale Bersaglieri e dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Ci sarà anche la banda cittadina “La Samba”.

Al teatro degli Oscuri prima una esibizione del coro dell’Accademia degli Oscuri. A seguire, Alberto Morganti e Mariangela Leotta daranno vita all’iniziativa “Poesie e lettere dal fronte”, con la partecipazione di studenti della scuola media di Torrita di Siena.

Si terrà infine un convegno sulla Grande Guerra, al quale interverranno il sindaco di Torrita di Siena, Giacomo Grazi; l’Arcioscuro dell’Accademia, Fabrizio Betti; l’assessore alla cultura Paolo Tiezzi Maestri; il presidente della Fondazione Torrita Cultura, Luca Spadacci; il professor Fabio Bertini, docente di Storia contemporanea all’Università di Firenze. Partecipa e coordina l’Oscuro Giovanni Perrone, cultore di storia locale. Concluderà il pomeriggio un buffet offerto dall’Accademia degli Oscuri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mappa sull'andamento della pandemia emersa nelle ultime 24 ore i numeri assoluti sono bassi ma il virus percorre tutti i territori e le vallate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità