comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:43 METEO:MONTEPULCIANO12°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità lunedì 09 novembre 2020 ore 14:22

Weekend cortonese per Giorgio Panariello

L'attore, presentatore, showman è stato ospite di Jovanotti. E definisce la città etrusca "bellissima"



CORTONA — Giorgio Panariello ha trascorso il weekend nella città etrusca, ospite dell'amico Lorenzo Cherubini, o meglio Jovanotti.

"Prima che tutto diventi zona rossa, nel fine settimana mi sono goduto i colori della bellissima Cortona. Visto che ero a casa sua, ho lasciato qualche cena da pagare a @lorenzojova" ha scritto sul suo profilo social con sotto un suo scatto in Valdichiana. Pantaloni bianchi, giacca doppiopetto scura, golfino paricollo e sotto una t-shirt.

L'attore, presentatore, non perde mai occasione per fare una battuta. E chiunque, sicuramente, sta leggendo la frase postata risentendo nelle orecchie il suo inconfondibile timbro vocale, con tanto di accento toscano.

Panariello è reduce dalla presentazione del suo libro "Io sono mio fratello" nel quale racconta il filo nascosto tra lui e il fratello minore Franco, morto a soli 50 anni nel 2011. Mentre Giorgio è diventato uno degli artisti più versatili ed apprezzati dello spettacolo italiano, Franco era caduto nel tunnel della tossicodipendenza. Fino al drammatico epilogo.

Non solo, Panariello, insieme a Vincenzo Salemme e Loretta Goggi, supportati da Cirilli, ha presentato l'ultima puntata di "Tale e Quale Show" su Rai 1, in sostituzione di Carlo Conti, ricoverato in ospedale in quanto colpito dal Covid.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità