Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:MONTEPULCIANO15°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Attualità lunedì 20 settembre 2021 ore 12:09

Videoconferenza con Malta nel segno di Laparelli

Incontro virtuale tra il sindaco di Cortona Luciano Meoni e l'ambasciatore Fabrizio Romano. Ricorrono 500 anni dalla nascita dell'architetto militare



CORTONA — Lungo e cordiale colloquio in videoconferenza tra l’ambasciatore d’Italia a Malta Fabrizio Romano e il sindaco di Cortona Luciano Meoni. È stato uno dei passaggi più significativi in attesa di "Laparelli 500", la celebrazione dei 500 anni della nascita dell’architetto militare cortonese Francesco Laparelli (1521-1570) che si terrà il 1 e 2 ottobre a Cortona.

L’ambasciatore Romano, nel congratularsi per l’iniziativa, ha confermato che si collegherà in diretta con Cortona per portare il saluto suo e quello della comunità italiana che vive a Malta. Ha precisato che l’ambasciata italiana si sta facendo altresì interprete presso le autorità maltesi per far conoscere il significato e il rilievo della manifestazione cortonese, anche allo scopo di favorire e intensificare le relazioni culturali tra Cortona e la repubblica di Malta, in particolare con la capitale La Valletta. Va ricordato infatti come tra le sue più importanti realizzazioni, c’è il progetto e l’avvio della costruzione della città e delle fortificazioni de La Valletta, arrivate intatte fino ad oggi.

"Laparelli 500", in programma a Cortona nei giorni 1 e 2 ottobre 2021 al Centro Convegni Sant’Agostino su iniziativa del Comune e dell’Accademia Etrusca, vedrà lo svolgimento di due giornate di studio su Francesco Laparelli, figura di spicco del XVI secolo nel campo dell’ingegneria, urbanistica e fortificazioni militari. Tra le sue significative realizzazioni, le fortificazioni a Cortona e Civitavecchia, il completamento della Cupola di San Pietro a Roma su designazione dello stesso Michelangelo, la costruzione della città La Valletta a Malta, completata poi dall’ingegnere maltese Girolamo Cassar. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente nella serata di ieri all’altezza di Badicorte: sulla vettura che ha sbandato finendo sul bordo strada viaggiavano cinque persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità