Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità lunedì 10 ottobre 2022 ore 11:05

Quasi 200mila euro destinati all'ambito turistico

Il Comune di Cortona è capofila e si è aggiudicato un bando promosso da Toscana Sviluppo. Obiettivo: promuovere sempre di più il territorio



CORTONA — Arrivano nuove risorse per la promozione turistica di ambito, il Comune di Cortona sì è aggiudicato il bando promosso da Toscana Sviluppo. Si tratta di 192 mila euro per l’attuazione di un progetto che si potrà sviluppare nei prossimi 18 mesi a beneficio del territorio della Valdichiana Aretina, di cui il Comune di Cortona è capofila. Questo ambito turistico, oltre a Cortona, include anche i comuni di Castiglion Fiorentino, Civitella, Foiano, Lucignano, Marciano e Monte San Savino.

"Queste risorse - spiega l’assessore al Turismo Francesco Attesti - verranno utilizzate per lo sviluppo e la promozione del nostro ambito. Questa strategia ha fatto sì di avere numeri oltre ogni aspettativa quest’anno, allungando anche la stagione turistica. Esempi concreti sono state le presenze ad aprile e maggio, continuando il trend anche questo mese".

Gli indicatori delle presenze turistiche rappresentano una forte consistenza di visitatori anche nel finale di stagione estiva/inizio autunno grazie soprattutto agli stranieri e agli appassionati di turismo lento, come bikers ed escursionisti.

Le risorse arrivano da Toscana Sviluppo spa, società "in house" della Regione Toscana che si occupa della gestione delle risorse europee, in questo caso derivanti dalla linea di finanziamento Por Fesr.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno