Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:51 METEO:MONTEPULCIANO16°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità domenica 12 settembre 2021 ore 09:39

Un convegno sull'agricoltura sostenibile

Martedì 14 settembre nella Sala Consiliare a Badia al Pino workshop in presenza e collegamento in webinar



CIVITELLA — Martedì 14 settembre, alle 21, presso la Sala Consiliare del Comune di Civitella a Badia al Pino si terrà un incontro con i cittadini dal titolo “Le nuove sfide per un’agricoltura sostenibile”, in modalità workshop in presenza e webinar.

Sarà un interessante approfondimento sul tema dell’agricoltura sostenibile che vedrà al centro l’imprenditoria agricola, che sempre più svolge e dovrà svolgere la propria attività finalizzata a produzioni consapevoli nell’importanza di produrre alimenti sani, senza residui ed ad alto valore nutraceutico, nel rispetto dell’ambiente.

Non esiste l’agricoltura, ma “le agricolture”. La differenza è sottile ed importante perché la stessa attività svolta con sistemi diversi è interprete di salvaguardia ambientale o di distruzione dell’intero ecosistema e delle biodiversità.

Su questo tema così importante promotore dell’iniziativa, l’amministrazione del Comune di Civitella in Val di Chiana sempre attenta al proprio Territorio ed al suo sviluppo integrato vedrà relatori, dopo i saluti Istituzionali: la dottoressa Iole Baldi il cui intervento verterà sull’Olivo fra “tradizione e passione”. Riflessioni sulle problematiche che condizionano la coltura. Esperta fitoiatria, ci documenterà anche su interventi sapienti sulla difesa della coltivazione di questa pianta che rappresenta nel nostro territorio, paesaggio, cultura, tradizioni, emozioni e prodotto, l’olio di oliva EVO ad alto valore nutraceutico per il quale deve essere fatta particolare attenzione comunicativa e di consapevolizzazione.

Il Professor Stefano Loppi - Università di Siena - Dipartimento di Scienza della Vita - interverrà sul tema “Distillato di legno e Biochar”: integrazione con le politiche europee per l’agricoltura e l’ambiente”. Il Prof. Loppi con oltre 250 pubblicazioni scientifiche porterà a conoscenza gli auditori di nuovi prodotti utilizzabili in agricoltura, spiegando l’importanza del perché e quali benefici tali prodotti apportano all’ambiente.

Francesco Barbagli - Presidente di BioEsperia - interverrà sul tema “dell’agricoltura come interprete dei fabbisogni della salute delle persone, nel rispetto della sostenibilità ambientale”. Quale contributo apporta un nuovo modo di concepire la produzione agricola, per la salvaguardia dell’ambiente nell’interesse del consumatore e come l’imprenditore agricolo possa essere il promotore della transizione ecologica contribuendo al sequestro della CO2.

L’Assessore regionale alle Politiche agroalimentari, caccia e pesca concluderà i lavori ed illustrerà gli orientamenti della politica agricola della Regione Toscana ed accoglierà i “bisogni del territorio”.

Contributi del Pubblico: i partecipanti svolgeranno un ruolo interattivo con i relatori per spiegare i loro bisogni, difficoltà, visioni ed interessi. Questo lo potranno fare sia in presenza che in collegamento da remoto collegandosi al Link: https://us06web.zoom.us/j/89311423484

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto a Camucia. Sei le dosi somministrate per errore durante le sessione pomeridiana. La Asl ha già contattato le persone interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità