Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, il punto del distacco ripreso da vicinissimo

Attualità venerdì 03 settembre 2021 ore 16:07

Il Gruppo Vergero apre il terzo polo a Chiusi

L'azienda leader nella green economy ha scelto per l'impianto un'area industriale da riqualificare. Il sito porta anche 10 nuovi posti di lavoro



CHIUSI — Importanti novità dal mondo dell'imprenditoria. Gruppo Vergero – realtà di rilevanza nazionale con oltre 30 anni di esperienza nella green economy – aprirà a Chiusi, con la sua società controllata Cascina Pulita, un grande impianto per il conferimento e il recupero dei rifiuti agricoli, che diventerà, con gli altri hub di Ponsacco e Chiusi, il terzo polo del Gruppo dedicato ai servizi per l’agricoltura all’interno della Regione Toscana.

Il sito – localizzato in un’area industriale in via di riqualificazione – si estende su 16mila mq complessivi, di cui 5mila coperti e 11mila scoperti, ed è composto da 5 stabili industriali e 1 palazzina uffici.

Per il recupero architettonico e l’adeguamento degli impianti, il Gruppo ha già stanziato due milioni di euro, mentre altri due milioni saranno impiegati per l’acquisto delle attrezzature necessarie allo svolgimento delle operazioni.

Gruppo Vergero, con le sue società Cascina Pulita e Carvin Divisione Ambiente, opera in Toscana fin dal 2007 offrendo alle piccole, medie e grandi aziende agricole un servizio capillare di raccolta e gestione dei rifiuti pericolosi e non pericolosi derivanti dalle attività agricole e di allevamento. Con oltre 6mila clienti serviti in tutta la regione, due impianti già attivi e numerose convenzioni con le principali associazioni di categoria, Gruppo Vergero ha sviluppato una vasta esperienza sul territorio e prevede nuovi investimenti mirati a rendere il servizio di gestione ambientale sempre più efficiente e a migliorare la sostenibilità delle attività produttive aumentando le possibilità di valorizzazione degli scarti a beneficio dell’economia circolare.

“Dopo 2 anni di ricerca di un luogo adatto allo sviluppo delle nostre attività di recupero dei rifiuti agricoli – spiega Marco Vergero, presidente del Gruppo Vergero – abbiamo finalmente trovato nel sito di Chiusi la struttura adatta alle nostre necessità. La localizzazione di un secondo stabilimento all’interno del comune di Chiusi è stata da noi fortemente voluta: dopo anni di collaborazione proficua con le istituzioni e la comunità locale, siamo felici di contribuire alla riqualificazione di un’area industriale in declino, favorendo, inoltre, l’occupazione locale con 10 nuovi posti di lavoro”.

La fine dei lavori di ristrutturazione e l’inaugurazione del nuovo stabilimento sono previste nel mese di ottobre 2021.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo di una vettura coinvolta ci sarebbe stato anche un bambino. Il sinistro al chilometro 408. Feriti soccorsi dal 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità