Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°21°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità venerdì 13 novembre 2015 ore 13:58

Contrade, terzieri e rioni premiati in Comune

Le vittorie conquistate in campo sono state celebrate anche in consiglio comunale, dove l'amministrazione hanno consegnato i diplomi di merito



CHIUSI — I diplomi sono stati consegnati alla contrada della Fornace per aver vinto i Ruzzi della Conca, al terziere Santa Maria per aver conquistato il panno nel Palio delle Torri e al Rione Il Borgo per la vittoria nel Palio delle Rotoballe di Montallese.

Contrade, rioni e terzieri rappresentano e continueranno a rappresentare per la Città di Chiusi una vera e propria risorsa e la premiazione fatta in consiglio comunale ne è semplicemente la conferma. I giovani sono il futuro nel quale investire, un futuro consapevole del passato e delle radici che rivivono ogni anno grazie alla riscoperta dei valori, delle tradizioni e dei giochi popolari che i Ruzzi della Conca, il Palio delle Torri ed il Palio dei Rioni esprimono al meglio.

“Questa cerimonia – dichiara il primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini – è un gesto semplice che acquista notevole importanza nel momento in cui si pensa a quanto contrade, terzieri e rioni siano radicati nel nostro tessuto sociale. Se la città di Chiusi può dire di essere curiosa ed attrattiva è anche grazie all’attaccamento alle proprie tradizioni e questo lo si deve a tante persone, giovani e meno giovani, che tutto l’anno si impegnano per organizzare delle belle manifestazioni che uniscono la nostra città e la rendono viva e vitale, sia per i cittadini che per le persone che vengono da fuori. Perciò il momento della consegna di un semplice attestato diventa importante ed è per noi un grande piacere.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno