comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 18° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Cambia il modo di volare, ecco come si entra da oggi all'aeroporto di Roma Fiumicino

Attualità lunedì 05 giugno 2017 ore 15:11

Le bandiere di Soriano premiate alle Terme

A Chianciano Terme si sono sfidate, in tre giorni di gare, ben 19 Compagnie di sbandieratori e musici provenienti da tutta Italia



CHIANCIANO TERME — Il Palamontepaschi di Chianciano ha ospitato le oltre 600 persone (tra atleti, di età compresa tra i 7 e i 17 anni, e accompagnatori) che hanno preso parte alla kermesse sportiva suddivisa in tre fasce distinte: Under 12, Under 15 e Under 18.

Cinque le specialità previste: singolo tradizionale, coppia tradizionale, piccola squadra, grande squadra, assolo musici. Gli Sbandieratori e Musici Soriano nel Cimino hanno ottenuto i punteggi più alti nelle tre fasce, seguiti dalla compagnia di Montefalco (PG), vincitrice dello scorso anno, e dagli Alfieri e Musici della Val Marina di Calenzano (FI).

Ad aggiudicarsi quindi il titolo di Miglior Compagnia d'Italia Under 18, il gruppo viterbese degli bandieratori e dei musici Soriano nel Cimino. Grande la soddisfazione espressa da Aquilino Mancinelli, presidente da 25 anni del Gruppo campione d'Italia e suo membro fin dalla fondazione nel 1972.

"Il nostro è stato uno dei primi gruppi a iscriversi alla Lega Italiana Sbandieratori, era il 1980, e, dopo un periodo di alti e bassi, dal 1994 - racconta Mancinelli - ho cercato di riportare la compagnia ai fasti di un tempo, con il supporto della Nobile Contrada Trinità. Oggi avere dei giovani impegnati in questa disciplina non è facile perché ci sono altri sport e distrazioni, ma la dedizione che loro hanno dimostrato e l'attaccamento al Gruppo è una cosa ammirevole e per questo li ringrazio tanto quanto i maestri, Nicola Borghese e Moreno Troscia, oltre a tutti coloro che dedicano tanto del loro tempo tutte le sere a istruire questi ragazzi non solo nell'arte della bandiera ma anche alla vita, che forse è la cosa più importante" - conclude il presidente del Gruppo di Soriano nel Cimino -

Particolarmente ricca di emozioni la Parata di quest’anno, intitolata "Una bandiera per ricominciare...", con un risvolto benefico fortemente voluto dalla LIS che ha deciso di ospitare a Chianciano per un intero weekend tre famiglie provenienti dalle zone terremotate del Centro Italia.

I tre nuclei familiari con bambini arrivati da Camerino e San Severino Marche, in provincia di Macerata, e Grisciano di Accumoli, nel reatino, durante la piccola vacanza offerta dalla Lega, hanno potuto usufruire anche di pass gratuiti per accedere ad alcuni servizi turistici tra musei, percorsi, piscine e parco avventura per bambini, grazie alla proficua collaborazione della Pro Loco, delle Terme e del Comune di Chianciano.

Compiacimento per il successo della kermesse sportiva e per l'importante iniziativa a sfondo sociale è stato espresso dai dirigenti e responsabili della Lega Italiana Sbandieratori, che hanno riconosciuto il grande impegno profuso dalla Commissione Manifestazioni ed Eventi e di quanti si sono adoperati per la straordinaria riuscita dell'appuntamento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità