Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:29 METEO:MONTEPULCIANO21°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Sport martedì 05 aprile 2022 ore 14:39

Settanta km a manetta tra le colline castiglionesi

Un fine settimana tra competizione e divertimento. Al cancelletto ben 500 piloti per l'evento del Moto Club "Fabrizio Meoni"



CASTIGLION FIORENTINO — Cinquecento piloti, 70 chilometri di percorso e 3 prove speciali. Sono questi, in sintesi, i numeri del Trofeo Ktm Husqvarna Gas Gas, organizzato dal Moto Club Castiglion Fiorentino Fabrizio Meoni, in programma questo fine settimana. 

“E' una gara a livello italiano nazionale dove verranno le tre maggiori case costruttrici KTM, HUSQVARNA e GAS GAS” spiegano all’unisono il presidente e il vice presidente del Moto Club, rispettivamente Massimo Segantini e Nicola Serboli. 

Il programma prevede per il sabato le operazioni preliminari (iscrizioni, controllo moto ...) e poi il parco chiuso che verrà allestito in piazza Garibaldi, lato valle di Chio. Alle 18 è previsto briefing per i piloti, seguirà lo spettacolo del gruppo storico Sbandieratori città di Castiglion Fiorentino. La gara partirà la domenica, 10 aprile, alle 8,30. 

“Si svolgerà tutta nelle colline castiglionesi per un percorso di circa 70 chilometri, durante il quale i piloti troveranno prima un enduro test con partenza e arrivo nei pressi del Cippo Fabrizio Meoni, poi dopo circa 35 chilometri troveranno il C.O. esterno di riordino (zona Pieve di Chio) e poi a seguire 2 cross test (fettucciati) di cui 1 in zona Noceta - Todiolo e l'altro in zona Pergognano. Sono previsti in totale 2 giri, con termine circa alle ore 16/17 del pomeriggio. Seguirà poi la premiazione” continuano dal Moto Club. 

“Castiglion Fiorentino è il luogo perfetto per ospitare questo tipo di evento per diversi motivi a partire dal territorio, che si contraddistingue per essere adatto per queste gare, per aver ospitato eventi anche di caratura internazionale come nel 2012 con il Mondiale e infine per il sentimento che suscita il nome di Fabrizio nel mondo sportivo e non solo” aggiunge il consigliere comunale, Gioele Meoni.

“L’indotto che genera un’edizione di queste proporzioni fa bene anche al turismo, si parla già di un probabile sold out nelle strutture ricettive, un buon segnale di ripartenza” conclude il sindaco Mario Agnelli che ha la delega al turismo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il numero di guarigioni dichiarate ha superato quello di tamponi infetti emersi. Il punto sui ricoveri. Tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità