Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti

Attualità lunedì 04 aprile 2022 ore 16:35

Il turismo internazionale ha scelto il borgo

La “perla della Valdichiana” ha accolto top buyers da tutto il mondo in collaborazione con Massari Travel



LUCIGNANO — In occasione dell’evento Travelux2022, che si terrà a Venezia dal 4 al 7 aprile, organizzato da Nebe Promotion and Communication, azienda italiana leader nei workshop B2B per il segmento luxury in Italia e nel mondo, la Massari Travel, storico tour operator con base a Roma e negli Stati Uniti, ha fatto tappa proprio nel paese dell’albero d’oro.

La presidente, Sabrina Massari, ha ideato un format esperienziale dal titolo “Abruzzo& Tuscany, between Wine and Love” per 8 top buyers provenienti da Stati Uniti, nello specifico California e Chicago, poi Argentina, Venezuela e Spagna, che fanno parte del prestigioso “Virtuoso”, network globale di agenzie specializzate in viaggi di lusso ed esperienziali, con oltre 20.000 consulenti.

Sabato 2 aprile gli operatori turistici hanno trascorso a Lucignano una giornata tra enogastronomia, storia ed arte, accolti direttamente dalla sindaca Roberta Casini, dall’assessore al Turismo Stefano Cresti e da una rappresentanza del Gruppo Folcloristico di Lucignano.

Poi gli ospiti sono stati condotti non solo alla scoperta delle bellezze identitarie di uno dei borghi più belli d’Italia, ma hanno anche potuto vivere una vera e propria esperienza immersiva nel lifestyle Lucignanese, tra bellezza diffusa, accoglienza ed enogastronomia. A tal proposito, il racconto “a tavola” delle eccellenze tipiche locali è stato affidato al ristorante Zenzero di Lucignano.

“Stiamo cercando di sviluppare il turismo di prossimità – ha dichiarato la presidente Sabrina Massari – alla riscoperta di piccoli borghi e autenticità. In questo momento di ripartenza, l’accoglienza di Lucignano è stata incredibile, l’amministrazione ha fatto un lavoro splendido che ci supporta nella promozione”.

Il tour, che in zona ha toccato esclusivamente Lucignano, ha fatto tappa per la notte al Falconiere Relais&Chateaux, per poi proseguire alla volta di Venezia.

E’ solo l’inizio di un percorso che porterà la Massari Travel ad inserire Lucignano nel suo portfolio, un prodotto da promuovere a livello internazionale attraverso tutta la rete di agenzie: “Lucignano, the city of love”, dove il cibo, l’accoglienza, il vino e le esperienze, fanno da filo conduttore del concetto di undertourism, di allontanamento dalle mete del turismo di massa e di riscoperta dell’autenticità di un territorio”, ha aggiunto Barbara Pardini, sales and marketing specialist.

“Onorati dell’attenzione di un operatore del calibro di Massari Travel – ha concluso il sindaco Roberta Casini – vogliamo continuare a crescere dal punto di vista dell’accoglienza che il nostro borgo, tra i più belli d’Italia, è capace di offrire, con azioni di qualità che qualificano il territorio e gli operatori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno