Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO-4°4°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità lunedì 24 ottobre 2022 ore 16:58

Due cittadine unite nel segno dell'Arma

Formalizzato il gemellaggio dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Castiglion Fiorentino con quella di Cortona



CASTIGLION FIORENTINO — All’indomani delle elezioni che hanno visto la riconferma dei presidenti Aldo Bennati, per la sezione di Castiglion Fiorentino dell’Associazione Nazionale Carabinieri, e Sergio Biagini, per la sezione di Cortona dell’Associazione Nazionale Carabinieri, ieri i soci e i simpatizzanti delle due sezioni hanno festeggiato il 208° annuale di fondazione dell'Arma dei Carabinieri. 

La giornata di festa è stata anche l’occasione per formalizzare il gemellaggio tra le sezione A.N.C. di Castiglion Fiorentino e Cortona. 

Alla conviviale erano presenti, tra gli altri, il Segretario Nazionale dell' A.N.C. Gen. B. Maurizio Ratti e il Comandante della Compagnia CC di Cortona Cap. Antonio De Santis oltre alle autorità civili e militari di Castiglion Fiorentino. Continua e si rafforza, quindi, il legame tra le due sezioni sotto lo spirito di collaborazione anche con le autorità cittadine a favore della popolazione locale.

“La grande famiglia dell’Arma dei Carabinieri è stata celebrata ieri dall’Associazione Nazione Carabinieri – Castiglion Fiorentino assieme ai militari in servizio e ai cugini della Sezione di Cortona. Un vero ‘esercito di uomini’ che ha servito la nostra comunità e nonostante, molti di loro, siano andati in pensione ancora oggi si mettono a disposizione in favore degli altri” commenta il sindaco Mario Agnelli presente all’incontro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno