Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Attualità sabato 23 gennaio 2021 ore 12:35

Calendario interattivo per conoscere il territorio

Tramite il QR code è possibile aprire un filmato illustrativo della località a cui è dedicato ogni singolo mese



CASTIGLION FIORENTINO — “Nessun posto è bello come casa mia”. Il calendario 2021 dedicato “a noi castiglionesi” quest’anno si presenta in una versione più interattiva. Tramite il QR code sarà possibile infatti aprire ed apprezzare un breve filmato illustrativo della località del mese. 

Si parte con “La Noceta”, mese di gennaio, per poi toccare il Santuario della Madonna del Bagno, febbraio; Castroncello, marzo; Cozzano, aprile; la Nave, maggio; Mammi, giugno; Manciano, luglio; Orzale, agosto; Pieve di Chio e Santo Stefano, settembre; Pievuccia, ottobre; Montecchio Vesponi, novembre e Santa Lucia, dicembre. 

Visto il successo della prima edizione, il calendario tocca le frazioni e, di volta in volta, vengono evidenziate le ricorrenze più significative come le feste patronali. A gennaio, per esempio, il 21 Sant’Antonio Abate, compatrono della Pieve di Chio, mentre per il mese di febbraio, abbiamo San Biagio, mercoledì 3, titolare della Chiesa di Montecchio Vesponi. 

“Ho voluto riproporre il progetto che considero un semplice ma prezioso strumento conoscitivo del nostro territorio, soprattutto di quello periferico. Nel calendario ritroviamo tutte le ricorrenze della tradizione castiglionese e, ancor più dello scorso anno, possiamo immergerci nelle nostre realtà frazionali. Non è facile inserire tutti i preziosi gioielli castiglionesi, ma piano piano, anno dopo anno, vedremo di inserirli tutti” dichiara l’assessore ai rapporti con le frazioni Chiara Cappelletti. Il "calendario delle frazioni" può essere ritirato alla Pro Loco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno