QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 10 dicembre 2019

Sport lunedì 19 giugno 2017 ore 15:04

Acco vince il Campionato Nazionale Junior

Alessio Acco, ciclista castiglionese, ha vinto a Lucca, dopo l’entusiasmante prova, il Campionato Nazionale Juniores di ciclismo su strada



CASTIGLION FIORENTINO — Ha affidato a facebook i suoi pensieri, Alessio Acco, dopo l’entusiasmante vittoria ottenuta Lucca al Campionato Nazionale Juniores di ciclismo su strada: “Arrivo alla fine di questa giornata speciale, colma di emozioni indimenticabili. Un campionato italiano vinto grazie a mesi di lavoro, fisico e mentale”. 

I complimenti per il risultatto ottenuto arrivano anche da Sauro Bartolini, consigliere delegato allo sport di Castiglion Fiorentino: “Congratulazioni ad Alessio per la brillante vittoria ottenuta e complimenti per la tenacia che gli ha permesso di ottenere il grande risultato. Castiglion Fiorentino sta diventando terra fertile per il ciclismo. Dopo Daniele Bennati, che ha raccolto successi in tutta Europa, dopo Matteo Trippi, nel 2013 campione italiano juniores e ora ciclista under 23, e l’esordiente Davide Frequentini, nel 2013 campione italiano categoria esordienti primo anno, oggi il nuovo successo di Alessio che corona mesi se non anni di duro lavoro e tanti sacrifici. Leggendo le sue parole sul suo profilo facebook abbiamo l’idea della caparbietà e dello spirito con cui affronta questa importante sfida per il futuro nel mondo del ciclismo". 

Il riconoscimento da parte di tutta la cittadina castiglionese va ad Alessio, che impegno e sacrificio sta ottenendo un eccellente risultato dalle emozioni incontrollabili, ma al suo intero team che lo sta guidando e seguende in tutte le sue fasi. Con questo nuovo risultato Castiglion Fiorentino è sempre più terra fertile per il ciclismo.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità