Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti

Sport lunedì 04 maggio 2015 ore 15:11

Atletica, obiettivo mancato alle IAAF

I ragazzi Azzurri sono fuori per 11/100 dalla finale A e dal pass per i Giochi di Rio e 4x400 femminile squalificata a un soffio dall’impresa



SIENA — La IAAF World Relays si sono svolte a Nassau alle Bahamas.

La squadra maschile composta da Fabio Cerutti, Eseosa Desalu, Diego Marani e Delmas Obou, nella terza e ultima barriera, effettuano buoni cambi in 38”84, ma terzo dietro gli stessi Stati Uniti e il Giappone, centra il decimo tempo complessivo, appunto a 11/100 dal tempo qualificazione (38”73) firmato dalla Germania. Poi gli azzurri, nella finale B, con Matteo Galvan al posto dell’acciaccato Marani sono quinti in 39”23.

Non meglio va alle ragazze della 4x400, Rio resta proprio dietro l’angolo: Chiara Bazzoni (53”29) (nella foto di repertorio), Libania Grenot (51”43) ed Elena Bonfanti (52”19), anche in questo caso nella terza e ultima batteria, consegnano il testimone a Maria Benedicta Chigbolu, alle spalle delle imprendibili statunitensi, in una solida seconda piazza, sufficiente per l’accesso alla finale e quindi al pass per i Giochi brasiliani.

L’Italia chiude quarta in 3’31”11, nono crono complessivo, a 47/100 dal Canada secondo e ultimo ripescato e a 16 dalla Francia, seconda nella prima batteria. Ma, beffa delle beffe, qualche minuto dopo l’arrivo, quel tempo viene cancellato: la Chogbolu, infatti, negli ultimi metri non ne ha proprio più, cade, perde il testimone e taglia il traguardo senza, fatto che appunto comporta la squalifica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno