Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:MONTEPULCIANO16°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità venerdì 21 ottobre 2016 ore 11:35

Treni, nuove disposizioni sulla velocità

Il presidente del Gruppo Lfi Spa interviene sulla situazione che le aziende ferroviarie sono chiamate a gestire in seguito ai nuovi provvedimenti



VALDICHIANA — In merito alla situazione che si trovano a gestire le aziende ferroviarie dopo l’emanazione dei due provvedimenti dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria (Ansf), datati rispettivamente 26 settembre e 19 ottobre 2016 in cui, a seguito dell’incidente ferroviario accaduto in Puglia, vengono posti considerevoli limiti alla velocità di marcia dei treni oltre alla battuta d’arresto in prossimità dei passaggi a livello con la Croce di Sant’Andrea

Lfi Spa e Tft spa hanno già provveduto a mettere in atto i provvedimenti ritenuti necessari al fine di ottemperare alle prescrizioni Ansf con la nota diffusa lo scorso 26 settembre 2016 ma, alla luce della seconda nota di Ansf del 19 ottobre, si rendono indispensabili urgenti interventi per rispettare il limite massimo di circolazione posto da Ansf a 70 km/h che impone di ridurre ulteriormente il limite che Lfi aveva già fissato a 80 km/h.

"L'azienda - spiega il presidente Gruppo Lfi Spa Maurizio Seri - ha già predisposto il nuovo orario di servizio, il quale è stato tarato su di una velocità di 80 km/h e battute di arresto sui passaggi a livello con la Croce di Sant’Andrea, il quale avrebbe dovuto entrare in vigore il prossimo 24 ottobre 2016. Tuttavia, alla luce della nuova nota Ansf ci ritroviamo costretti a rinviarne la pubblicazione. Infatti l’ulteriore riduzione di velocità, rende necessarie alcune attività tra cui l’effettuazione di corse prova per la determinazione degli scostamenti di orario, l’individuazione di eventuali criticità per l’esercizio e l’analisi della sostenibilità della turnazione del personale viaggiante”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 11 a Foiano della Chiana. Ferita anche una donna di 40 che che viaggiava con il centauro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca