Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MONTEPULCIANO19°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità mercoledì 09 marzo 2016 ore 10:07

Nuovo circolo Legambiente sul territorio

Un processo iniziato da alcuni mesi ha portato alla nascita del nuovo circolo, 'Terra e pace', nella forma di un’associazione di promozione sociale



VALDICHIANA — Il circolo si chiama Terra e Pace” e l’assemblea dei soci ha votato il nuovo consiglio dal quale è stato eletto presidente, il poliziano Matteo Della Ciana.

Sul nostro territorio due storici circoli hanno accompagnato e promosso per molti anni battaglie ambinetaliste: il circolo La Foenna di Sinalunga e quello Legambiente Chianciano-Montepulciano-Chiusi-Sarteano. Oggi la decisione di unire le forze, con la nascita del nuovo “Circolo Legambiente Terra e Pace APS”: una storia che continua e che si proietta verso il futuro.

Le battaglie ambientaliste hanno riguardato quella contro il nucleare che dette il via a un movimento organizzato, le lotte per la demolizione degli ecomostri, a quelle contro lo smog e le fabbriche iper-inquinanti. Fino alla difesa e promozione della green economy, delle energie alternative, dell’agricoltura biologica, della mobilità sostenibile, di un rapporto equilibrato tra risorse naturali e bisogni dell’uomo.

“La missione della nostra associazione è sempre stata quella di promuovere la partecipazione dei cittadini alla difesa dell’ambiente e al miglioramento della qualità della vita - dice il nuovo presidente Matteo Della Ciana - Oggi questi obiettivi si concretizzano in molti progetti che promuoviamo e seguiamo da vicino. Terra e pace continuerà nella scia della nostra tradizione, cercando di essere sempre più inclusiva, incisiva e partecipata. Speriamo che molti vorranno unirsi a noi per contribuire e costruire una società più giusta ed equilibrata, per le nostre e le future generazioni. In questo senso, non perderemo di vista nemmeno i grandi temi del pacifismo, dell’accoglienza, della solidarietà tra i popoli, oggi più che mai d’attualità”.

Tra gli altri, negli obiettivi del circolo c'è anche l'educazione ambientale nelle scuole, affiancandosi ad associazioni ed enti istituzionali presenti sul territorio, come ad esempio quello per gli orti sociali o la grande battaglia per un bio-distretto della Valdichiana in grado di unire produttori e consumatori nel rispetto della terra e dell’uomo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sulla provinciale 146 di Chianciano. Un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 24 anni portati in ospedale in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità