Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:19 METEO:MONTEPULCIANO15°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Attualità martedì 06 ottobre 2015 ore 14:46

Opere pubbliche, LN interroga sulla gestione

Piscitello (Lega Nord) vuole conoscere quali sono le azioni che l'Amministrazione intende compiere per adempiere al proprio compito istituzionale



SARTEANO — Marcello Piscitello afferma che a Sarteano si stanno spendendo milioni di Euro sul vecchio ospedale per costruire uffici da destinare all'Unione dei comuni e nella parte di competenza comunale non si sa ancora cosa verrà fatto.

“L'ospedale dei sarteanesi, vale la pena ricordarlo, è stato regalato operativo all'USL e ricomprato rudere nel 2006 dal Comune in società con la allora Comunità montana per circa 1 milione e mezzo (finanziato grazie alla Banca MPS). Oggi non basteranno 3 milioni più l'acquisto delle varie suppellettili per completare l'opera.

In inverno, senza tribune, sarà difficile assistere ad eventi sportivi. Non vi era pubblica occasione sportiva nella quale non venisse ribadita dagli utilizzatori la bontà e lo stato di manutenzione del campo, tanto che lo stesso ha ospitato importanti eventi e ritiri di società professioniste che nessun paese (Sarteano ha dalla sua i 600 mt di altitudine) di questa area avrebbe potuto accogliere proprio a causa della non idoneità degli impianti. Vale la pena ricordare che la manutenzione dell'impianto, dalla sua recente ristrutturazione (avvenuta nel 2008), è stata sempre oggetto di convenzione con le società sportive di Sarteano che ha permesso il mantenimento del manto erboso in eccellente stato, tanto che per anni è stato il vanto sia delle Società sportive locali e crediamo di ogni sarteanese. Con la presente intendiamo DENUNCIARE lo scriteriato comportamento dell'attuale Amministrazione che, con la propria inattività, permette il decadimento di un'opera pubblica sulla quale la collettività tutta ha investito i propri denari e dovrà tornare necessariamente a farlo per il costo del ripristino. "Il campo sportivo di Sarteano è un'opera di tutti", come lo è l'indignazione che raccogliamo e condividiamo avendo verificato le attuali condizioni”.

Ovviamente sarà l’Amministrazione a considerare le sue prerogative: “Ovvero quella di garantire la manutenzione e l'efficienza delle opere pubbliche realizzate e che il perdurare dell'inadempienza comporta un atto omissivo – dice Piscitello.

Quindi, alla luce dei fatti, il consigliere interroga il sindaco di Sarteano richiedendo di far pervenire la risposta in forma scritta e discussa in consiglio per conoscere quali siano le azioni che l'Amministrazione intende mettere in atto per adempiere al proprio compito istituzionale e nello specifico quali interventi abbia già nel frattempo messo in atto o ha previsto di attuare e il loro dettagliato costo. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova dislocazione dei banchi consentirà ai ristoranti di poter utilizzare gli spazi esterni. Obiettivo: il rilancio di tutte le attività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità