Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità sabato 02 ottobre 2021 ore 15:44

Un ponte tra Cortona e Malta per Laparelli

I due giorni dedicati al celebre architetto si sono conclusi nel segno del successo. In visita anche l'ambasciatore Carmel Vassallo



CORTONA — Si è conclusa con un doppio applauso la due giorni dedicata a Francesco Laparelli, gli apprezzamenti sono stati espressi sia dal pubblico della sala del Centro Convegni Sant’Agostino sia dal pubblico maltese collegato online, composto da autorità, esperti e da persone curiose di conoscere questo legame che unisce le due antiche realtà.

"Laparelli 500", oltre che un’occasione per celebrare il grande architetto, è stato anche un momento di conoscenza e reciproca promozione fra la città etrusca e La Valletta. Ieri pomeriggio è arrivato a Cortona l’ambasciatore maltese Carmel Vassallo che ha partecipato all’inaugurazione della nuova segnaletica dedicata a Francesco Laparelli. Il cartello stradale si trova lungo il viale che conduce al santuario di Santa Margherita.

Ieri tutti gli ospiti hanno potuto visitare alcuni luoghi della città di Cortona, stamani sono proseguiti i lavori. In apertura sono intervenuti per i saluti il sindaco Luciano Meoni e l’assessore alla Cultura Francesco Attesti, successivamente c’è stato spazio per l’ambasciatore maltese Vassallo, per l’ambasciatore italiano a Malta Fabrizio Romano. Caloroso anche l’intervento del sindaco di La Valletta Alfred Zammit, che ha ripercorso in maniera dettagliata il segno lasciato dall’architetto Laparelli nella sua città.

Nel corso del summit c’è stato spazio per un video intervento del Ministro della Cultura maltese Josè A. Herrera e sono stati trasmessi i due video promozionali per esaltare le bellezze artistiche di Malta e Cortona.

La mattinata è proseguita con gli interventi del professor Keith Sciberras (Direttore del Dipartimento di Arte e Storia dell’Arte dell’Università di Malta), del professor Conrad Thake dello stesso Dipartimento e in collegamento da Perth, una comunicazione del professor Roger Vella Bonavita (Western Australia University).

Le celebrazioni sono state organizzate dal Comune di Cortona e dall’Accademia Etrusca con la regia del giornalista Sandro Addario. Tutte le fasi delle celebrazioni sono state trasmesse in diretta e si possono rivedere sul canale YouTube del Comune di Cortona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non è un’enoteca e nemmeno una tradizionale galleria artistica, ma un luogo d’incontro piacevole ed informale all’insegna del vino e dell’arte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Attualità