Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO21°36°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso

Attualità mercoledì 29 aprile 2015 ore 14:24

“Tutte noi insieme”, donne da tutto il mondo

Percorsi interculturali al femminile attraverso il teatro condotti da Valeria Bassi. L'obiettivo è condividere e comunicare idee attraverso il teatro



VALDICHIANA — “Tutte noi insieme, donne del mondo” invita a partecipare tutte le donne della Valdichiana-Senese, da qualsiasi parte del mondo provengano: anche dall'Italia. Montepulciano, Torrita di Siena, Sinalunga, Sarteano, Chianciano Terme, Cetona, Chiusi, Trequanda, San Casciano dei Bagni: tutte, tutte, tutte sono inviate.

L'obiettivo è creare dei gruppi nei diversi territori; in cinque/ sei appuntamenti, ogni gruppo avrà l'occasione per incontrarsi creativamente, conoscersi e insieme proporre un nuovo significato di "multiculturalità" al femminile: cosa significa essere "donne del mondo" nella Valdichiana- Senese?

Gli incontri sono delle attività del Progetto "Blooming Gemma" della Rete Migrante Women, finanziato dal Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini di Paesi Terzi e dal Ministero dell'Interno. Capofila progettuale è l'Unione dei Comuni Valdichiana-Senese, partner progettuale l'Associazione culturale il Grifo e il Leone di Montepulciano ed è sostenuto dalla collaborazione dei Comuni di Montepulciano, Torrita di Siena, Sinalunga, Sarteano, Chianciano Terme, Cetona,Trequanda, San Casciano dei Bagni, dalla Società della Salute, dalla USL7, dalla Provincia di Siena con la rete dei centri per l'impiego, dell'Accademia degli Arrischianti di Sarteano e dell'Accademia Renana di Montepulciano.

Il progetto è a aperto alla collaborazione di tutte le associazioni e di ulteriori enti del territorio che si occupano di servizi alle persone e, tra queste persone, anche quelle straniere.

Valeria Bassi è coordinatrice delle attività della Rete Migrant Women e formatrice teatrale. Dal 2011, si occupa di percorsi teatrali interculturali per donne native e migranti, utilizzando il teatro per l'incontro tra culture differenti e per l'insegnamento della lingua italiana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno