Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità martedì 10 settembre 2019 ore 13:00

La Valdichiana in corsa tra i paesaggi storici

Intesa tra Regione e undici Comuni per inserire l'area delle bonifiche leopoldine nel registro nazionale dei paesaggi storici d'Italia



FIRENZE — E' stato siglato a Firenze, nella sede della presidenza della Regione Toscana di palazzo Strozzi Sacrati, il protocollo d'intesa per inserire il paesaggio della bonifica lepoldina della Valdichiana nell'elenco dei paesaggi storici d'Italia. L'accordo coinvolge gli assessorati regionali all'agricoltura, all'urbanistica e le undici amministrazioni comunali interessate dalla bonifica, capofila il Comune di Lucignano per promuovere il valore storico, culturale e paesaggistico del territorio.

Alla firma in Regione erano presenti l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi, all'urbanistica Vincenzo Ceccarelli e la sindaca di Lucignano Roberta Casini. 

"Riteniamo che questa parte di Toscana, questo paesaggio abbia tutto il diritto a questo riconoscimento - ha detto l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi - è chiaro che è un primo passaggio a cui seguiranno verifiche e nuovi passi a sostegno di questa candidatura".

Il riconoscimento di del paesaggio “Leopoldine in Val di Chiana” prevede la predisposizione di un dossier che passerà all'attenzione dell'Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale e che sarà redatto secondo i criteri approvati dal Ministero per le Politiche Agricole. La Regione ha deciso di supportare il progetto nel Comitato organizzatore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità