Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Politica sabato 02 gennaio 2021 ore 10:48

Approvato il bilancio preventivo con due novità

Soddisfatto il sindaco Grazi che annuncia un migliore servizio funebre e l'inaugurazione della Scuola media. Al via la Conferenza delle Associazioni



TORRITA DI SIENA — A Torrita il 2020 si è chiuso con l'approvazione del bilancio di previsione. E' il quinto anno consecutivo che il Comune licenzia il documento in anticipo sulla scadenza dei termini, permettendo così alla macchina amministrativa una maggiore operatività. 

Si tratta di un bilancio equilibrato e lineare, con una modesta percentuale di indebitamento, grazie al quale potranno essere realizzati i punti al centro del programma elettorale - afferma il sindaco Grazi. 

Il primo cittadino, poi, illustra subito due importanti novità per questo inizio anno.
La prima è relativa alle tre assunzioni che il Comune ha fatto per garantire un servizio funebre efficiente 7 giorni su 7.
La seconda, invece, riguarda l’inaugurazione della Scuola Media di Via Marche, prevista per lunedì 4 gennaio.



All’ordine del giorno anche l’approvazione del Piano Economico Finanziario Rifiuti del 2020, un piano preventivo che per effetto della pandemia Covid è slittato a fine dicembre e che proprio quest’anno recepisce l’importante novità dell’adeguamento al Metodo Tariffario stabilito al livello nazionale dall’Agenzia di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (Arera).
Come sottolinea l'assessore all'Ambiente Volpi, le novità introdotte dall'Agenzia risultano essere più penalizzanti nei confronti dei cittadini.

“L’Arera è diventata l’autorità che approva in via definitiva il Piano economico finanziario di tutti i Comuni italiani, ivi compreso il Comune di Torrita di Siena, è quindi importante attenersi scrupolosamente alle regole impartite. Per questi motivi ne è risultato un Pef 2020 di poco superiore al Pef 2019, di 3 punti percentuali, che saranno spalmati nella Tari dei prossimi tre anni, ovvero soltanto un punto percentuale all’anno".




L’Assessora alle attività produttive Laura Giannini e il capogruppo Andrea Saletti hanno presentato il nuovo regolamento sulla street art e le istallazioni e l’integrazione dei “patti di collaborazione” per la disciplina pubblicitaria, ovvero la possibilità da parte di privati e associazioni di contribuire all’abbellimento di aree pubbliche. 

Voto unanime anche per il regolamento della Conferenza delle Associazioni, un nuovo organo che fungerà da coordinamento delle associazioni annunciato già durante la campagna elettorale. 



Divisiva al contrario la posizione sulla condanna della pubblicità lesiva della dignità della donna, che ha visto una spaccatura all’interno della minoranza di Torrita Bene Comune. L’ordine del giorno proposto dalla maggioranza, partendo da una recente pubblicità antiabortista falsa ed ingannevole, chiedeva al consiglio comunale di prendere una posizione netta e forte contro ogni forma di comunicazione tesa a veicolare messaggi discriminatori, degradanti e lesivi della dignità della donna. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità