Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO17°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Spettacoli giovedì 22 gennaio 2015 ore 09:47

Torna il carnevale più antico d'Italia

Anche 476 edizione porterà in piazza l’arte della cartapesta. Tante novità in programma tra cui l’invasione dei Cosplay, le mostre e le degustazioni



FOIANO DELLA CHIANA — Protagonisti della 476 edizione sono i quattro cantieri dove i mastri cartapestai stanno danno vita agli enormi carri allegorici che dal 1 febbraio al 1 marzo coloreranno il piccolo borgo toscano.

Cinque domeniche di festa durante le quali le vie del paese saranno teatro dei festeggiamenti in onore di Re Giocondo, il patrono della manifestazione, in attesa del verdetto finale che decreterà il vincitore tra i quattro cantieri.

Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici: questi i nomi delle quattro fazioni che da secoli ormai si sfidano ogni anno a colpi di coriandoli e cartapesta. 

Molte le novità per questa nuova edizione, proposte dal giovane Comitato dei festeggiamenti. La prima è sul costo del biglietto: gli adulti che accompagneranno i bambini al carnevale pagheranno il biglietto a metà. Il 15 febbraio è atteso un grande raduno di Cosplay da tutta Italia. Mentre per i più piccoli la grande parata con i personaggi della Disney. Il 22 febbraio partirà la seconda edizione della CorRe Giocondo in collaborazione con la Podistica Avis: una corsa competitiva e non in maschera con premi per la migliore maschera e il miglior gruppo mascherato.

Torna anche per la nona edizione la Biennale di pittura con  il Premio Biennale Nazionale di Pittura, che quest'anno sarà incentrato sul tema "L'arte tra suoni, colori e allegria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno